Crea sito

Cuori di pasta fresca al sugo piccante

Si avvicina San Valentino ed abbiamo pensato di condividere un primo piatto a tema quest’anno per darvi un’idea su come festeggiarlo. Ecco, quindi, i nostri cuori di pasta fresca al sugo piccante. Una ricetta semplice ma sfiziosa, che possono preparare anche coloro che sono poco esperti in cucina, ma che vogliono coccolare il loro partner.
Il peperoncino la fa da padrone in questa ricorrenza, per cui non poteva mancare neanche in questa preparazione. Cosa ne dite di seguirci in cucina e scoprire come realizzarla?

cuori di pasta fresca
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta fresca

  • 2uova (grandi)
  • 200 gfarina 0

Per il sugo piccante

  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainomaggiorana (tritata)
  • 1 cucchiainoorigano secco
  • 5 fogliebasilico
  • Mezzo cucchiainopeperoncino secco (tritato)
  • 1 pizzicosale

Preparazione

  1. Per prima cosa occuparsi della pasta fresca a forma di cuore. Fare una fontana con la farina, al centro della spianatoia o di un piano di lavoro. Mettervi al centro le uova, sbatterle con una forchetta e poi impastarle, partendo dal bordo interno della stessa. Continuare ad amalgamare, finché la farina non le avrà assorbite.

  2. Una volta che sarà ben incorporato, procedere lavorarlo fino a quando non si otterrà un panetto liscio ed omogeneo. Lasciare riposare per una decina di minuti, coprendolo con una bustina per alimenti per evitare che secchi.

  3. Predisporre il sugo al peperoncino, nel frattempo. In una padella ampia scaldare un filo d’olio extra vergine e porci le foglie di basilico tagliate a metà, il peperoncino, l’origano, la maggiorana e la passata (noi la facciamo in casa con questa ricetta).

  4. Aggiustare di sale, coprire con un coperchio e cuocere per 30 minuti a fiamma bassa. Quando si sarà ristretto a sufficienza, spegnere la fiamma e tenere da parte.

  5. Creare i cuori di pasta fresca, a questo punto. Riprendere il panetto ed appoggiarlo sul piano di lavoro infarinato. Stenderlo con il mattarello in una sfoglia sottile.

  6. Con l’aiuto di un taglia-biscotti, poi, realizzare i cuoricini. Re-impastare e stendere anche l’eccesso, per ottenere ulteriori cuori di pasta. Appoggiare su un vassoio infarinato, infine.

  7. Cuocere e condire la pasta. Portare ad ebollizione una pentola d’acqua, salarla, e poi tuffarvi i cuoricini. Scolarli quando vengono a galla, saltarli nel sugo e cospargere con grana padano e altro peperoncino, se gradito. Servire e gustare caldi i cuori di pasta fresca al sugo piccante.

  8. Cuori di pasta fresca

Abbinamento Consigliato

Bolgheri rosato (rosé, Toscana)

PER STUZZICHINI SFIZIOSI DA AGGIUNGERE AL MENU’, CLICCATE QUI!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *