Barchette di zucchine ripiene di prosciutto cotto – ricetta contorno leggero

Arriva il bel tempo e non c’è niente di meglio di un contorno leggero, sulle nostre tavole, per questo, vi proponiamo le Barchette zucchine ripiene di prosciutto cotto. Di solito le verdure ripiene sono associate a qualcosa di pesante e calorico, questa nostra versione, invece, è molto fresca e light. Si utilizza solo la polpa delle zucchine e il prosciutto cotto per la farcia e giusto un pizzico di pangrattatto per legare il tutto ed evitare che sia troppo molliccio. La prova costume incombe e tentiamo di essere preparati bene!!! 🙂 Adoriamo, inoltre, questa prelibatezza perché si presta a svariati utilizzi. Spesso è la nostra unica portata per cena e diventa un piatto unico, a volte la sfruttiamo come antipasto sfizioso e delle altre come contorno. E voi, come pensate di impiegare le Barchette di zucchine ripiene di prosciutto cotto?

zucchine ripiene di prosciutto cotto
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8 barchette
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Zucchine 4
  • Prosciutto cotto (in una fetta spessa) 100 g
  • Pomodori secchi sott'olio 1
  • Pangrattato 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Grana padano (grattuguiato) q.b.

Preparazione

    • Per prima cosa per preparare le Barchette di zucchine ripiene di prosciutto cotto, si devono lavare e tagliare a metà quest’ultime, inciderle e prelevare la polpa, lasciando uno spessore di pochi millimetri, e metterla da parte.
    • In una padella antiaderente mettere le barchette ottenute e farle ammorbidire a fuoco lento per circa 10 minuti, a metà girarle e se necessario aggiungere un cucchiaio di acqua.
    • Preparare a questo punto il ripieno, tagliando a pezzettini piccoli la polpa delle zucchine e passandola in padella per qualche minuto con un filo d’olio e sale, fino a farla ammorbidire.
    • Nel frattempo tagliare a dadini il prosciutto cotto e porlo in una ciotola e tritare a pezzettini piccolini il pomodoro secco.
    • Una volta pronta la polpa, si aggiunge ai dadini di cotto e si inserisce anche il pangrattato, mescolando bene il tutto.
    • Ora si preparano le barchette, mettendo un paio di cucchiaiate di ripieno su ciascuna e qualche pezzetto di pomodoro secco. Spolverare con un pochino di parmigiano grattugiato, ed il gioco è fatto.
    • Porre le barchette in una placca rivestita di carta da forno,  e irrorare con un filo d’olio extra vergine di oliva (noi non l’abbiamo messo vista la presenza del pomodoro secco).
    • Cuocere a 200° per una ventina di minuti. Servire calde calde. (A dir la verità con questo clima, noi le adoriamo anche fredde).

Piccola Variante in Padella

Con il clima di questi giorni, molti non amano accendere il forno. Noi abbiamo la soluzione per preparare, ugualmente, questo sfizioso contorno.  Basta terminare la cottura in padella!!! Per cui mettete un filo d’olio in quest’ultima, ci adagiate le barchette, già preparate, coprite e fate cuocere, a fiamma bassa, per 15 minuti. Se si attacca aggiungete acqua. Otterrete un piatto ugualmente gustoso!! 🙂

Orvieto (bianco, Umbria)

PER TUTTE LE ALTRE RICETTE CON LE ZUCCHINE, CLICCA QUI. VISTO CHE SONO DI STAGIONE, APPROFITTIAMONE E USIAMOLE! 🙂

Se ti è piaciuta la ricetta, seguici anche sulla nostra pagina facebook!!! 🙂

 

 

Precedente Insalata di cous cous asparagi e surimi Successivo Uova in Purgatorio - ricetta tradizionale veloce

4 commenti su “Barchette di zucchine ripiene di prosciutto cotto – ricetta contorno leggero

Lascia un commento