Arrosto di vitello ripieno alle erbe

L’arrosto di vitello ripieno alle erbe è un succulento secondo piatto tradizionale a base di carne. Una pietanza perfetta in ogni occasione, dal pranzo della domenica in famiglia, a situazioni più formali. La carne di vitello, tenera e saporita, viene resa ancora più golosa da un ripieno di salsiccia e profumata grazie a rosmarino e salvia. La cottura sul tegame, inoltre, la mantiene morbida, tanto che non occorre neanche il coltello per tagliarla. Che dite? Venite a scoprire la ricetta?

Se vi piacciono le nostre ricette e volete rimanere sempre aggiornati, seguiteci anche sulla nostra pagina facebook!!!

Arrosto di vitello ripieno alle erbe
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgNoce di Vitello
  • 400 gSalsiccia
  • 1 bicchiereVino bianco
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 2 ramettiSalvia
  • 5 ramettiRosmarino
  • 1 spicchioAglio
  • 1Succo di limone

Strumenti

  • Coltello
  • Tagliere
  • Spago da cucina
  • Batticarne
  • Pentola
  • Mestolo
  • Ciotola

Preparazione

  1. Aprire la noce di vitello a libro, per prima cosa, e batterla fino ad arrivare ad uno spessore di circa 2 cm. Massaggiare con sale e pepe, per insaporire la carne.

  2. Disporre poi su tutta la superficie la salsiccia, precedentemente privata della pelle. A questo punto arrotolare l’arrosto e legarlo con lo spago da cucina.

  3. Infilare nello spago i rametti di rosmarino e la salvia.  Adagiare il vitello in una ciotola ampia ed irrorare con il vino bianco e il succo di limone. Appoggiare, poi, sopra uno spicchio d’aglio. Chiudere il tutto con la pellicola e lasciar marinare in frigo per un’oretta.

  4. Terminato il riposo, porre in un tegame un filo d’olio extra vergine d’oliva, adagiarvi l’arrosto di vitello e chiudere con il coperchio. Far rosolare per 5 minuti a fuoco medio, e poi ripetere la stessa cosa per l’altro lato.

  5. Annaffiare con un mestolo di marinatura della carne, abbassare la fiamma e far cuocere per circa 1 ora e mezza con il coperchio. Girare ogni tanto ed aggiungere qualche cucchiaiata di marinatura per non far stringere il liquido di cottura. Tagliare a fettine e servire l’arrosto di vitello ripieno alle erbe.

Da abbinare all’arrosto di vitello ripieno alle erbe

Rossese di Dolceacqua (rosso, Sicilia)

PER ALTRE RICETTE DI SECONDI GUSTOSI, PROSEGUITE LA NAVIGAZIONE, TORNANDO ALLA HOME DEL BLOG.

Precedente Crostini con cavolo e formaggio Successivo Mummia di riso al forno

Lascia un commento