Crea sito

Uva, i grappoli della salute

Print Friendly, PDF & Email

uvaPerché l’ uva è sempre stata considerata un cibo di lusso? In epoche passate non tutti potevano permettersi di gustare i grappoli deliziosi, che sfavillavano sulle tavole dei nobili e a corte. L’ uva, sia bianca che rossa, nera, è uno dei frutti associati all’apparire dell’autunno, quando iniziano i mosti per il vino. Nasce nei vigneti, alimentata dalle piogge e dalla calura dell’estate appena trascorsa. La sua origine però risale a ben 8000 anni fa nelle terre asiatiche tra il Mar Nero ed il Mar Caspio. Poi, fu riscoperta dai Vichinghi e diffusa tra i britannici. Oggi, in Italia, è molto apprezzata la varietà bianca meglio nota come Uva Vittoria.

Tutte le proprietà dell’uva

Mangiare tanta uva fa benissimo all’organismo poiché essa è ricca di acidi benefici, quali l’ellagico e il caffeico, importanti nel neutralizzare le cellule cancerogene. E’ un frutto ricco di potassio, come la banana. Nei suoi grappoli l’uva nasconde numerosi flavonoidi che proteggono il cuore e il resveratrolo, contenuto nel vino rosso e nel succo di uva nera, ha un effetto protettivo sul sistema cardiovascolare. I suoi grappoli sono anche ricchi di boro, una sostanza che aiuta a prevenire la perdita di calcio e a contrastare l’insorgere dell’osteoporosi.  L’olio contenuto nei chicchi ha funzione emolliente e viene utilizzato per la cura della pelle in ambito cosmetico.  In particolare, creme e medicamenti al succo d’uva sono curative per l’herpes Simplex.

La cura dell’ uva fa bene all’organismo

Mangiare esclusivamente uva per tre giorni garantisce la depurazione dell’organismo dalle scorie ed elimina la cellulite e la ritenzione idrica, infatti è risaputo che se non si vuole andare tutta la notte a urinare è meglio consumarla durante il giorno. E’ ottima anche contro la stitichezza.  Tuttavia, chi soffre di diabete, ipertensione ed ulcera non dovrebbe proprio assumere uva, in quanto pericoloso per la loro salute. Questo meraviglioso frutto di stagione non è un antidoto a tutti i mali, però combinato con un corretto stile di vita riesce a garantire il giusto apporto di sostanze benefiche per l’organismo umano.

Come acquistare e conservare l’uva

E’ sempre bene preferire l’ uva biologica, considerando i numerosi pesticidi usati nelle coltivazioni. I grappoli vanno scelti brillanti e sodi, la buccia poco rugosa. Una volta sciacquata sotto acqua corrente e amuchina, può essere conservata nel cassetto del frigo per massimo 4 giorni.

LEGGI ANCHE

IL PICCANTINO CHE FA BENE

L’AGLIO, PERCHE’ MANGIARLO?

PEPERONI, COLORI E SALUTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.