Crea sito

Trofie al pesto di basilico, pistacchi e noci

Print Friendly, PDF & Email

Le trofie al pesto di basilico, pistacchi e noci fatto in casa sono deliziose, profumate e gustosissime. E’ un primo piatto aromatico e fresco, si prepara in pochi minuti e rende la pasta fresca un vero piatto da gourmet. Munitevi di un mortaio in marmo per pestare via via tutti gli ingredienti. Comprate del basilico fresco e profumato e il gioco è fatto. Non è il solito pesto di basilico, ma un vero mix di sapori grazie ai pistacchi e alle noci.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di risposo: 15 minuti

Trofie al pesto di basilico, pistacchi e noci

Trofie al pesto di basilico, pistacchi e noci

INGREDIENTI

-40 gr di pinoli

-40 gr di noci

-40 gr di pistacchi

-50 gr di basilico fresco

-2 cucchiai di parmigiano grattugiato

-2 cucchiai di olio di oliva

-sale

-200 gr di trofie fresche

Trofie al pesto di basilico, pistacchi e noci 3

PREPARAZIONE

In un mortaio ponete i pistacchi, le noci ed i pinoli e iniziate a pestarli con decisione, effettuando dei movimenti rotatori con il puntello. Appena tutti gli elementi si saranno sbriciolati e avranno assunto una consistenza pastosa (l’olio delle noci viene fuori e lega bene tutti gli ingredienti tra loro), sciacquate il basilico, sminuzzatelo con un coltello e versatelo nel mortaio con il resto degli ingredienti. Pestate per una decina di minuti, fin quando tutto sarà un amalgama profumato e bene mescolato.

Le trofie al pesto fatto in casa hanno tutto un altro sapore

Trofie al pesto di basilico, pistacchi e noci

Quindi, versate il pesto così ottenuto in una terrina o piatto, aggiungetevi 1 po’ di sale, due cucchiai di olio e del parmigiano grattugiato. Mescolate bene e lasciate riposare per una quindicina di minuti in frigo coprendo la terrina con della pellicola trasparente. Intanto, mettete a bollire l’acqua per la pasta. Cuocete le trofie per pochi minuti, scolatele (conservando comunque un cucchiaio di acqua  di cottura), versatele nella terrina con il pesto precedentemente preparato e rimestate bene.

Trofie al pesto di basilico, pistacchi e noci

*Il consiglio di Valeria e Laura

Se risulta troppo asciutto potete aggiungere un cucchiaio di acqua di cottura. Servite con una spolverata di parmigiano e una fogliolina di basilico per guarnire il piatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.