Pomodori, amici del cuore e delle ossa

Print Friendly, PDF & Email

pomodoriI pomodori sono stati una scoperta meravigliosa. Originari del Sud America, sono stati importati in Europa, e quindi in Italia, nel XVI secolo e da allora non hanno abbandonato mai più le nostre tavole. Essi sono usati per la realizzazione di salse e condimenti vari, mangiati all’insalata, secchi o sulla pizza, sono ricchi di vitamine e arrecano tantissimi benefici all’organismo umano.

Proprietà e benefici dei pomodori

Tra le proprietà attribuite ai pomodori vi sono quelle antiossidanti ed antitumorali. Infatti, i essi sono ricchi di licopene e glutatione ( cioè due potenti antiossidanti) che contribuiscono a prevenire e contrastare l’insorgere di molti tumori ma anche di patologie cardiache. Il licopene è utile per mantenere funzionanti le attività mentali e fisiche.

Addio raffreddori e mal di ossa

Questi ortaggi giovano anche ai reni grazie all’acido glutammatico che l’organismo umano trasforma in GABA (acido gamma-aminobutirrico), un agente calmante efficace nel ridurre l’ipertensione renale. Ricchi di vitamina C, i pomodori sono utili per combattere il raffreddore. Ottima soluzione anche contro l’osteoporosi nelle donne. Un abbassamento dei livelli di licopene nel sangue porterebbero all’insorgere di questa malattia. I pomodori, così come pompelmi ed angurie, garantisce un immenso apporto di questo antiossidante. Il betacarotene e la luteina contenuti in essi garantiscono un buon funzionamento della vista; inoltre l’elevata presenza di acqua in questi ortaggi li rende ideali nelle diete e nella stimolazione della diuresi, soprattutto se consumati freschi e all’insalata.

Cosa c’è da sapere?

Le varietà più saporite sono quelle che maturano sulla pianta. I pomodori possono essere maturi, ideali per le insalate e vanno consumati entro tre giorni; secchi, messi sottolio, ottimi per bruschette e condire secondi piatti. Per la maggior parte i pomodori sono trattati con etilene per renderli ancora più rossi, diversamente da quelli locali più genuini e sani dei primi. I pachini, piccoli e tondi, sono utilizzati per la realizzazione di salsine veloci o per condire piatti di carne e di pesce. La polpa di pomodoro è usata anche per la creazione di bevande dissetanti con l’aggiunta di pepe e altre spezie. Insomma, pomodori tutta la vita per dare sapore e salute ai nostri giorni!

LEGGI ANCHE

PROPRIETA’ DEI PEPERONCINI

CURCUMA, ALLEATA PREZIOSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.