Crea sito

Pasta alla Norma Bianca come la cucinava nonna Ida

Print Friendly, PDF & Email

pasta alla norma biancaLa pasta alla Norma Bianca è una variante partenopea di quella della tradizione siciliana, che di solito prevede l’aggiunta di salsa di pomodoro e ricotta al forno grattugiata. La ricetta in bianco, o meglio, solo con aglio, melanzane, pomodorini e origano, l’abbiamo assaggiata la prima volta da bambine, cucinata dalle sapienti mani della nostra cara nonnina, Ida. Da quel giorno abbiamo sempre preferito cucinarla così, aromatica, leggera e saporita, la cara pasta alla Norma Bianca.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

INGREDIENTI

-3 melanzane

-200 gr di pomodorini pendici o pachino

-1 aglio

-Olio

-Sale

-Origano

PREPARAZIONE

La preparazione della pasta alla Norma Bianca sembrerà molto banale e facile, ma ci vuole pazienza nella cottura delle melanzane e dei pomodorini, perché bisogna fare attenzione a non bruciarle eccessivamente. Prima di tutto, in una padella con un cucchiaio abbondante di olio, iniziate a soffriggere l’aglio (intero o a metà, a chi non piace lo può eliminare prima di passare alla fase successiva). Su un tagliere affettate le melanzane, precedentemente messe sotto sale e sciacquate, tagliandole a tocchettini.


La domenica al mare sempre pasta alla Norma Bianca

Versatele quindi nella padella con l’aglio e l’olio e lasciate soffriggere tutto fino a quando le melanzane si saranno imbiondite. Un consiglio: ponete un coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa. Nel frattempo, affettate i pomodorini pachino e versateli nella padella con le melanzane. Coprite di nuovo con un coperchio. Lasciate cuocere per altri 15 minuti. A questo punto potete bollire la pasta, scolarla e versarla nella padella con il sugo appena preparato. Spolverate con sale e origano. Se volete, potete anche aggiungere un cucchiaio di parmigiano. Servite la pasta alla Norma Bianca e diteci cosa ne pensate!

LEGGI ANCHE

INVOLTINI DI MELANZANE

MELANZANE ALLA PIZZAIOLA

COTOLETTE DI MELANZANE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.