Crea sito

Pancake americani originali, colorati e saporiti

Print Friendly, PDF & Email

pancake-americani-originaliI pancake americani, originali e saporiti, sono la gioia di grandi e di piccini, da sempre protagonisti della prima colazione in cartoni animati e serie Tv, stuzzicano la curiosità e la gola di molti. In Italia, è arrivata da un paio d’anni la moda di prepararli a colazione, oppure di mangiarli in versione “salata” durante brunch e pomeriggi con amici.

Le frittelle americane danno la carica per affrontare la giornata

I pancakes sono ad alto contenuto calorico e sono ideali per “soddisfare lo stomaco” di chi deve affrontare un’intera giornata fuori casa. Accompagnati da un buon cappuccino o un caffè forte, vi faranno leccare i baffi. Come si preparano le deliziose “frittelle americane” di Nonna Papera? Come farcirli?

I pancake americani, dolci o salati, sono irresistibili

I pancake americani originali si possono mangiare alla nutella, al succo d’acero ( liquore canadese dolce tipico dell’originale ricetta americana), oppure si possono gustare con miele e frutti di bosco, come ve li proponiamo nella ricetta seguente (in tutti i casi li amerete e non potrete farne a meno):

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 5 minuti

INGREDIENTI

-200 gr di farina manitoba (americana)
-2 cucchiaini da tè di lievito in polvere
-1/2 cucchiaino da tè di sale
-2 cucchiaio di zucchero
-2 uova
-250 ml di latte
-75 gr di burro
– una confezione di mirtilli, ribes e more
– due cucchiai di miele

PREPARAZIONE

Sciogliere il burro nel latte a fuoco medio. Intanto, in una terrina unite la farina magica manitoba, il lievito, il sale e lo zucchero. In un altra terrina dividete il bianco dal rosso d’uovo. Sbattete i rossi con una frusta e versateli nella terrina con la farina e gli altri ingredienti. I bianchi d’uovo, precedentemente separati, sbatteteli con una frusta automatica fino a montarli a neve.

pancake-americani-originali

 

A questo punto, uniteli al composto omogeneo dell’altra terrina. Mescolate dal basso verso l’alto. Fate riposare qualche minuto. Prendete una padella dal diametro di 10 cm e scaldatela sul fuoco. Prendete un cucchiaio e versate una porzione di composto nella padella, lasciate cuocere a fuoco basso permettendo alla farina auto-lievitante di far crescere la frittella.

pancake-americani-originali

 

pancake-americani-originali

Quando quest’ultima si staccherà dalle pareti della padellina, giratela dall’altro lato. Non fate diventare il pancakes troppo nero su entrambi i lati. Realizzate in qusto modo circa 6 o 8 pancakes. Impiattateli uno sull’altro.

pancake-americani-originali

 

Ora potete versare sulla cima del primo pancake due cucchiai di miele e distribuirvi, tutto intorno e sopra, i frutti di bosco. I pancake sono pronti. Ora, preparate un buon caffè e buona colazione!

LEGGI ANCHE

Castagnole al Rum, delizia del palato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.