Crea sito

Melanzane a funghetto, un contorno partenopeo

Print Friendly, PDF & Email

melanzane a funghettoUn contorno gustoso, al quale è difficile resistere: le melanzane a funghetto. Si accompagnano perfettamente a piatti di carne e di pesce, ma anche a formaggi e salumi.

Preparare questo contorno tipico della tradizione culinaria partenopea (sono note anche come “a fungetiello” nel dialetto napoletano)  è davvero semplice e vi darà molta soddisfazione quando i commensali si leccheranno anche i baffi.

Tempo di preparazione: 60 minuti

Tempo di cottura: 25 minuti

INGREDIENTI

-1 kg di melanzane

-mezza padella di olio

-basilico in polvere

-5 pomodori freschi

-1 spicchio di aglio

-sale

PREPARAZIONE

Lavate e tagliate le melanzane a tocchetti e lasciatele in acqua e sale per un’ora. Sciacquatele e asciugatele. Intanto, scaldate a fuoco basso una padella con abbondante olio. Friggetele un po’ alla volta, scolandole con una cucchiarella forata per eliminare l’olio in eccesso. Nello stesso olio aggiungete 1 spicchio di aglio tritato e i pomodori tagliati a dadini, lasciando cuocere per una decina di minuti.


Le melanzane a funghetto, spose perfette per la carne

A questo punto versate nella padella, nuovamente, le melanzane e mescolate bene il tutto, lasciando cuocere a fuoco basso. Salate e spargete il basilico in polvere. Servite in una pirofila tiepidi o freddi, tanto le melanzane a funghetto sono buone sempre. Buon appetito!

LEGGI ANCHE

COTOLETTE DI MELANZANE

PASTA ALLA NORMA BIANCA

SPAGHETTI ALLA MARITTELLA

MELANZANE ALLA PIZZAIOLA

MOUSSAKA’

COUS COUS ALL’AMAZZONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.