Crea sito

Lasagne classiche

Print Friendly, PDF & Email

Le lasagne classiche sono un primo piatto evergreen, riempiono di gusto e valgono come un primo e secondo insieme. Si può scegliere di prepararle con la carne macinata o con la salsiccia, oppure si può renderle più leggere omettendo la carne e realizzandola solo con ricotta, formaggi e salsa di pomodoro. Qualunque sia la vostra scelta, non vi pentirete di questo primo piatto che fa tanto parlare di sé anche all’estero. Esistono più di 20 tipi di lasagne diverse, farcite con fantasia ed estro. Noi ne abbiamo preparata una classica. Cuciniamola insieme!

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 60 minuti a 180°

lasagne classiche

Lasagne classiche

INGREDIENTI

-250 gr di lasagne precotte

-80 gr di mozzarella o sottilette

-60 gr di parmigiano grattugiato

-125 gr di ricotta

-80 gr burro

Per il sugo di carne

-1 cucchiaio di olio

-mezza cipolla tritata

-1 spicchio di aglio tritato

-500 gr di carne macinata

-1 pomodoro pelato

-1 bicchiere di vino rosso

-origano

-sale e pepe

PREPARAZIONE

Prima di tutto vi conviene preparare il sugo di carne: scaldate l’olio in un tegame, aggiungete la cipolla e l’aglio tritati. Lasciateli rosolare finchè non si saranno inteneriti. Aggiungete il trito di carne e i pomodori pelati, il vino, l’origano, il pepe e il sale. Fate sobbollire per 20 minuti.

lasagne classiche

Le lasagne classiche un must sempre apprezzato a tavola

lasagne classiche

In una pirofila versate un cucchiaio di olio (o del burro fuso, sebbene così però la lasagna verrà più grassa e pesante da digerire). Adagiatevi le fette precotte di lasagna a due a due. Distribuite sui fogli di lasagna un cucchiaio di ricotta, uno di sugo di carne e uno strato di sottiletta. Poi chiudete con un nuovo strato di lasagne, continuando così fino ad esaurire i fogli di lasagne e il sugo.

lasagne classiche 3

Arrivate in cima, chiudendo con uno strato di parmigiano grattugiato e sottilette, che conferirà quell’aspetto che fonde alle vostre lasagne classiche. Infornate a 180° per almeno un’ora, controllando che le lasagne non si asciughino troppo. Estraete dal forno e tagliate in quadrati da servire.

Al prossimo peccato di gola! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.