Crea sito

La torta Caprese

Print Friendly, PDF & Email

La torta Caprese è nata per caso, come tutte le cose buone. E’ opera di un cuoco caprese, Carmine di Fiore, che nel 1920 si trovò a fronteggiare un imprevisto: nella sua cucina capitarono tre uomini della malavita, probabilmente legati ad Al Capone. Il cuoco stava cucinando una torta, ma nell’agitazione dimenticò un ingrediente. E così venne fuori la Caprese, che risultò un gran successo. La torta è a base di mandorle e cacao con una spolverata di zucchero a velo. Diffusa anche a Sorrento e Amalfi, la Caprese è diventata un simbolo della pasticceria partenopea.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

La torta Caprese

La torta Caprese

INGREDIENTI

-200 gr di mandorle tritate

-250 gr di farina di mandorle

-50 gr di zucchero

-100 gr di cioccolato sciolto a bagnomaria

-70 gr di burro

-4 albumi a neve e 2 tuorli di uova

– 10 ml di rhum

– 10 gr di fecola di patate

-1 cucchiaino di cacao amaro

– Zucchero a velo

PREPARAZIONE

Sciogliete il burro a bagnomaria. In una terrina mescolate la farina di mandorle con le mandorle tritate, lo zucchero, il burro sciolto, 2 tuorli e 4 albumi (precedentemente montati a neve con l’aiuto di una frusta). Dopo aver sciolto il cioccolato a bagnomaria, versatelo nel composto, aggiungendo anche il rhum, 10 gr di fecola di patate e il cucchiaino di cacao amaro.

La Caprese una torta al profumo di Capri

Mescolate bene tutto con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Imburrate una teglia di 20 cm di diametro, versatevi il composto e infornate a 170/180 ° per 40 minuti. Una volta cotta, sfornate la Caprese e lasciatela raffreddare prima di servire evitando così che si sbricioli. Una spolverata di zucchero a velo e la bontà è servita!

IL SUGGERIMENTO DI LAURA

Al posto del Rhum potete usare 20 ml del buon limoncello caprese che conferirà alla torta Caprese un retrogusto fruttato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.