Crea sito

La ricetta dei rigatoni strascicati di finto ragù

Print Friendly, PDF & Email

rigatoni-strascicatiQuando fa caldo, diciamoci la verità: la fame diminuisce, ma non per questo bisogna rinunciare al piacere di gustare un buon ragù di carne, che nostra nonna chiamava “finta genovese”, perché principalmente a base di carote, cipolle e sedano con aggiunta di macinato.

Noi, abbiamo pensato di rinominarli rigatoni strascicati di finto ragù perché è come se il sugo strascicasse sulle pennette o sui rigatoni. Non è pesante da digerire e lo riteniamo ideale per un pranzo della domenica. Vediamo insieme come gustarlo al meglio!

Tempo di preparazione: 1 ora

Tempo di cottura: 45 minuti

INGREDIENTI

-250 gr di rigatoni

-300 gr di carne macinata mista

-200 gr di pomodori

-1/2 cipolla

-1 carota

-1 gambo di sedano

-300 ml di brodo vegetale

-olio

-sale

-pepe

-parmigiano grattugiato

PREPARAZIONE

Su un tagliere affettate e sminuzzate la carota, la mezza cipolla, il gambo di sedano e poneteli a soffriggere in una padella con un cucchiaio abbondante di olio.  Appena vedete appassire le verdure, unite il macinato di carne e lasciate insaporire il tutto per mezzora.

 

La domenica a pranzo preparate i rigatoni strascicati di finto ragù

Ogni tanto bagnate con un cucchiaio di brodo vegetale (noi, per velocizzarci, usiamo quello in dadi). Nel frattempo, tagliate i pomodori a pezzetti piccoli e aggiungeteli alla cottura. Lasciate cuocere tutto per una quarantina di minuti circa. Se necessario, aggiungete ulteriore brodo.

Spolverate di formaggio i rigatoni strascicati, ancora più saporiti

 

Quando il ragù si sarà insaporito di tutti gli elementi, buttate la pasta, scolatela e versatela nella padella con il sugo appena preparato. Girate bene i vostri rigatoni strascicati, saltandoli a fiamma bassa per due minuti. Scuotete bene la padella con i rigatoni strascicati e serviteli con una bella spolverata di parmigiano. Una delizia!

LEGGI ANCHE

RAGU’ VELOCE

PASTA ALLA CREMA DI BROCCOLI

RIGATONI ALLA CREMA DI ZAFFERANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.