Crea sito

La crema Carnevale, sanguinaccio aromatico

Print Friendly, PDF & Email

La crema Carnevale è un modo alternativo di preparare il sanguinaccio, più aromatico e non tradizionale. Quest’ultimo nacque in Basilicata ed era aromatizzato con il sangue di maiale. In Umbria viene invece chiamato Meaccio. Il sanguinaccio è una crema di cioccolata amara che viene preparata in concomitanza del Carnevale e simboleggia il sangue del Cristo, sacrificato sulla croce. Al di là delle valenze simboliche di questa  crema, il sanguinaccio vero, cioè quello con sangue di maiale, non può essere più venduto perché è illegale. Accontentiamoci di questa ricetta alla cannella che è buona lo stesso!

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

La crema Carnevale o sanguinaccio aromatico

La crema di carnevale o sanguinaccio aromatico

INGREDIENTI

-½ litro di latte

– 6 cucchiai di cacao amaro in polvere

– 6 cucchiai di zucchero

– 2 cucchiai di farina

– ½  cucchiaino di cannella

– ½ cucchiaino di vaniglia

PREPARAZIONE

In una ciotola setacciate la farina, unite il cacao in polvere, lo zucchero, la vaniglia e la cannella. Mescolate bene insieme tutti gli ingredienti. In un pentolino versate mezzo litro di latte e versatevi il misto di polvere di cioccolato.

La crema Carnevale, goduria di grandi e piccini

Cuocete a fuoco lento, girando dolcemente con un mestolo di legno sempre nello stesso verso per evitare che si formino quei fastidiosi grumi di farina, continuate a mescolare fino a quando la consistenza liquida si trasformerà in cremosa. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare la crema Carnevale realizzata. Ponetela in frigo e servitela con chiacchiere e savoiardi. Si può conservare massimo per due giorni. Buon Carnevale a tutti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.