Crea sito

Involtini di pasta fillo alla genovese

Print Friendly, PDF & Email

Che cosa fare per cena? Questa è la tipica domanda che ci poniamo quasi ogni sera alla ricerca di qualcosa di sfizioso e non troppo difficile da preparare. E così ci è venuta in mente questa ricetta degli involtini di pasta fillo alla genovese, che mescola la tradizione con l’innovazione, l’Oriente con l’Occidente. La prima volta che li abbiamo preparati sono stati una bella scoperta per il nostro palato e quello dei nostri ospiti. Sono leggeri e sostanziosi allo stesso tempo, possono essere consumati assoluti o accompagnati da una insalatina di iceberg. A voi la scelta.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 25 minuti a 150°/180°

involtini-di-pasta-fillo-alla-genovese-4

Involtini di pasta fillo alla genovese

INGREDIENTI

– 12  fogli di pasta fillo

-400 gr di carne macinata di maiale

– 1 cipolla

-1 carota

-½ bicchiere di vino bianco

-Sale

– Olio di oliva

– Pepe

-Fette di formaggio tipo Emmental o sottilette

PREPARAZIONE

Tritare la cipolla e la carota, quindi soffriggerla in due cucchiai di olio di oliva. Quando il trito si sarà imbiondito, potete versare anche la carne macinata, mescolando tutto con l’aiuto di una cucchiarella di legno. Se preferite, potete sfumare con un mezzo bicchiere di vino, aggiustate di sale e pepe.  Lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 20/25 minuti. Intanto aprite i fogli di pasta fillo e bagnateli su entrambi i lati con l’aiuto di un pennello intriso di acqua, adagiatelo in una teglia e spennellatene altri due, che andranno messi l’uno sull’altra a creare una base spessa per evitare che la pasta fillo si squarci.

involtini-di-pasta-fillo-alla-genovese-4

Salviamo la cena con gli involtini di pasta fillo alla genovese

involtini-di-pasta-fillo-alla-genovese-2

Quindi versate, a partire da una delle estremità del lato lungo, un cucchiaio di composto di carne e aggiungete una fettina di formaggio, poi arrotolate l’involtino fino a chiudere i margini a caramella, fissandoli con una pennellata di acqua. Seguite questo procedimento fino ad esaurire il composto di carne. Infornate per 25 minuti a 150/180 °, avendo cura di controllare che i fogli di pasta fillo diventino dorati, ma non eccessivamente marroni. Quindi, tirate fuori dal forno e servite ancora caldi. Una deliziosa alternativa al solito involtino primavera!

Alla prossima ricetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.