Crea sito

Ditaloni con fagioli cannellini alla pizzaiola

Print Friendly, PDF & Email

La pasta con i fagioli cannellini alla pizzaiola è un gustoso primo piatto, ideale nella stagione invernale, ma per la sua delicatezza si mangia volentieri un po’ tutto l’anno.

I fagioli sono ricchi di fibre, ma anche potassio, zinco, manganese, calcio e selenio. I legumi in generale fanno molto bene al nostro organismo e andrebbero inseriti nella dieta settimanale almeno due giorni su sette.

Questa ricetta è facile da realizzare e si può variare il tipo di pasta, a seconda dei propri gusti, purché sia bucata per favorire un migliore amalgama degli ingredienti.

pasta fagioli cannellini
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Fagioli cannellini precotti
  • 1 spicchio Aglio
  • 250 g Pomodori pelati
  • q.b. Origano
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio
  • 250 g Ditaloni

Preparazione

  1. Preparare pasta con i fagioli cannellini non richiede molto, anche perché per velocizzarci abbiamo preferito i cannellini precotti.

    In una pentola con un cucchiaio di olio mettete uno spicchio d’aglio a rosolare, facendo attenzione a non farlo bruciare, perché dovrà solo insaporire l’olio. Quindi, versate i fagioli cannellini, dopo averli accuratamente lavati, e fate insaporire a fiamma bassa per un cinque minuti. A questo punto aggiungete anche il contenuto di un vasetto di pomodori pelati e continuate la cottura, mescolando di tanto in tanto per evitare che si bruci il tutto.

    A metà cottura, se notate che il sugo si è asciugato troppo, potete aggiungere un cucchiaio di acqua. Il sugo dei fagioli cannellini alla pizzaiola necessita di un pizzico di sale e una spolverata di origano, rimestatelo bene e dedicatevi alla cottura della pasta.

    Noi abbiamo provato i ditaloni, che si sposano bene con questi deliziosi legumi. Una volta cotta la pasta, scolatela bene e versatela direttamente nella pentola con il sugo di fagioli cannellini alla pizzaiola. Mescolate bene e servite ancora caldi.

     

Note

Se volete rendere la cottura ancora più sana e gustosa, vi consigliamo di usare una pentola di coccio che saprà dare sapore a questa ricetta.

 

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.