Crea sito

“I love cipolla”, ricca di proprietà terapeutiche e benefici

Print Friendly, PDF & Email

cipolla-proprietà-beneficiLa cipolla, rossa di Tropea, o bianca, sebbene sia un alimento tenuto a bada da molti, a causa del cattivo odore che emana, provocando, una volta ingerita, un alito poco gradevole, è ricca di proprietà e benefici, spesso poco noti a chi la teme.
E pensare che in Egitto era uno degli ortaggi più richiesti per le sue proprietà curative contro ogni forma di male. La buona fama delle cipolle è stata tramdandata dai Greci ai Romani, fino a degenerare in vero e proprio “vade retro” ai giorni nostri, insieme all’amico aglio.

Sostanze della cipolla che procurano benefici

Oltre ad acqua, carboidrati e proteine varie, la cipolla è ricca di sali minerali e contiene l’olio essenziale e l’acido fosforico, insieme ad importanti enzimi e flavonoide. La combinazione di questi elementi assicura molte proprietà curative, tra le quali: è un potente antibiotico ed antibatterico, infatti basta passare il suo succo sulla parte da disinfettare ed è fatta. La cipolla pulisce le arterie contribuendo alla buona circolazione cerebrale, perciò è ottima nella prevenzione di arteriosclerosi, ipertensione e infezioni urinarie. Lo avreste mai detto di tutti questi benefici? Per goferne dei buoni effetti è preferibile consumarla cruda, anche se fa “piangere”.

Come curarsi con la cipolla

Si può usare per fare gargarismi contro il mal di gola; si spalma sulla pelle contro verruche e scottature, foruncoli e similari. La cipolla ha effetti benefici anche nella cura del diabete e di tutte quelle affezioni legate ad irritazioni intestinali, respiratorie e genitali. Presso i Greci si credeva che la cipolla fosse afrodisiaca, molti oggi non sarebbero d’accordo, considerato l’alito cattivo che provoca in chi la mangia…difficilissimo tollerarla! Intanto, da studi scientifici è stato appurato che mangiare una cipolla cruda al giorno protegga da tumori allo stomaco.

Ci sono tantissime ricette per trasformare le cipolle da “disgustose” ad eccezionali. Questi ortaggi hanno la capacità di insaporire sughi di carne e contorni, vengono anche utilizzate sotto aceto. Nella frittata poi sono una vera bomba di bontà!

LEGGI ANCHE 

Spezie, quanto sono magiche?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.