fragolosaTre strati di pan di spagna alternati a panna a fragole…esiste qualcosa di più goloso?

Vi consiglio di preparare il pan di spagna il giorno prima per facilitarne il taglio in dischi.

Ecco gli ingredienti:

3 dischi di pan di spagna (la ricetta la trovate qui)

500 ml di panna fresca da montare

150 g. di zucchero

600 g. di fragole

pavesini (per una tortiera da 26 cm di diametro ne servono 30)

nastro rosso per decorare

latte q.b

Montate la panna con lo zucchero (in un recipiente precedentemente raffreddato per una mezzoretta in frigorifero). Assaggiate e decidete se aggiungere ancora zucchero in base alle vostre preferenze.

Poggiate il primo disco di pan di spagna sul piatto da portata, bagnatelo con il latte [1] facendo attenzione a non inzupparlo troppo e versatevi uno strato di panna montata e delle fragole tagliate a pezzetti.[2]

Coprite con il secondo disco di pan di spagna e procedete con la bagna al latte.

Nel bicchiere del minipilmer versate 100 grammi di fragole e procedete a frullarle ottenendo una purea che amalgamerete a 150 ml di panna precedentemente montata in modo da ottenere una panna montata alla fragola di un bel colore rosa intenso con la quale ricoprirete il secondo disco di pan di spagna.

Coprite infine con l’ultimo disco di pan di spagna [3], bagnate leggermente con il latte e ricoprite tutta la torta con un sottile strato di panna montata.[4]

fragolosa fotoProcedete ora con la decorazione di pavesini sul bordo, e di fragole e panna sulla superficie. Potete completare con il nastro rosso, come nella foto.

Buon appetito!

Ps:il dolce si conserva bene in frigorifero per un paio di giorni ma per permettere ciò è essenziale che nel bagnare i dischi non esageriate.