IMG_6312 copiaQuesta è una ricetta che ho voluto provare perchè mi dispiaceva buttare una parte di pasta madre ogni volta che facevo il rinfresco, e sono veramente contenta di averla provata perchè il risultato è veramente ottimo!

Io avevo 200 g di esubero (quindi di pasta madre non rinfrescata), ho aggiunto 100 g di farina, 40 g di acqua, un cucchiaio d’olio e.v.o, 5 g di sale fino, e ho impastato il tutto a mano per 5 minuti.

Quando il mio panetto ha raggiunto una consistenza liscia ed omogenea l’ho steso sul piano da cucina in una sfoglia alta circa 1 cm, ne ho ricavato delle striscioline larghe anch’esse 1 cm, le ho accoppiate a 2 a 2 e attorcigliate fra loro.

Ho acceso il forno a 180° e ho lasciato i miei grissini lievitare per il tempo che il forno ci ha impiegato per arrivare a temperatura. Ho cosparso alcuni grissini con semi di lino e papavero e altri con del sale grosso e ho infornato.

Ho cotto per circa 20 minuti ma mi sono regolata sul colore: li ho tolti appena ho visto che cominciavano a dorarsi.

Un SQUISITEZZA!!

Ps: potete conservarli in un sacchetto ben sigillato o in un contenitore ermetico per 4/5 gg.