IMG_4906 copiaLa crostata è un classico intramontabile, ma questa golosa versione con Nutella e Philadelphia sarà in grado di sorprendervi!

Ecco gli ingredienti:

pasta frolla per la base e la decorazione (dosi e procedimento qui)

Per la farcia: 125 g di philadelphia

4 cucchiai di Nutella

100 g di zucchero

1 uovo

100 ml di latte

1 cucchiaio di farina

Preparate la pasta frolla: se volete decorare anche la superficie* tenetene da parte 50 g e rivestite una tortiera con l’altra parte, se invece non avete tempo o voglia di decorare usate tutta la pasta per la vostra base.

Ora, la Nutella ci serve più liquida di come non sia normalmente perciò dovremo scioglierla leggermente a bagnomaria e in seguito distribuirla sulla base ricoprendola completamente.[1]

Lasciamo che si raffreddi bene e nel frattempo con lo sbattitore elettrico prepariamo il composto con il formaggio, lo zucchero, l’uovo, il cucchiaio di farina e il latte.

LENTAMENTE versiamo il composto liquido sulla base ricoperta di nutella [2] e facciamo cuocere a 180º per mezzora.

*Bene, la nostra crostata può essere già apposto così, ma, vi devo dire, a me non piace molto così “nuda”, perciò faccio una decorazione di biscottini in superficie.

Quindi,stendete la pasta frolla che avete messo da parte con un mattarello e con le formine da biscotti ricavate il vostro decoro (io ho utilizzato dei fiorellini ma va bene qualsiasi forma).[3]

Non vi ho fatto ricoprire la crostata da subito perchè il composto è liquido e la frolla non sarebbe rimasta in superficie, ma dopo 15 minuti di cottura la farcia si sarà solidificata e potrete procedere velocemente a decorare, e poi via in forno di nuovo per altri 20 minuti.

Servite fredda, buon dessert!

IMG_4907 copia