Linguine calamari e gamberetti con pomodorini e salsa al pistacchio

Se pensate che questa ricetta sia la classica ricetta di pasta al pistacchio con frutti di mare e panna, beh vi sbagliate! Nulla togliendo alla cremosità di panna e pistacchio insieme, questa ricetta oltre ad essere cremosa è assolutamente un’esplosione di sapori mediterranei! I calamari e i gamberetti vengono coccolati da questi pomodorini freschi e profumati e la salsa di pistacchio dona il suo colore e sapore ricco che non si può esprimere a parole ma solo assaporandola capirete la genuinità di questo capolavoro! Quindi…. Iniziamo!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il sugo

  • 150 gpomodori datterini (freschi)
  • 2calamari
  • 200 ggamberetti
  • 1 spicchiod’aglio
  • q.b.sale
  • olio extravergine d’oliva
  • q.b.pepe
  • q.b.basilico
  • 1/2cipolla bianca
  • 1 bicchierevino rosato

Per la salsa al pistacchio

  • 50 gpistacchi
  • 2 fogliebasilico
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.aglio in polvere
  • 1 bicchierinoacqua

Per la pasta

  • 300 glinguine
  • q.b.sale

Preparazione

La preparazione è molto veloce, quindi se riuscite potete mettere l’acqua a bollire mentre fate il sugo!

Iniziamo…

  1. Mettere l’acqua per la pasta sul fuoco e nel frattempo prepariamo il nostro sugo.

    Utilizzate una padella bella grande, mettetela sul fuoco con un bel giro d’olio, lo spicchio d’aglio e la cipolla tagliata sottile. Appena inizia a soffriggere dentro i calamari e i gamberetti e fateli saltare in padella. Sfumiamo con un bel bicchiere di vino rosato e aggiungiamo sale e pepe. Appena l’alcool sarà evaporato aggiungiamo i pomodori e procediamo la cottura per circa 10 minuti a fuoco medio. Sicuramente l’acqua avrà raggiunto il bollore, salatela e mettete le linguine a cuocere, nel frattempo preparate la salsina al pistacchio. Frullatore (va bene anche quello ad immersione) dentro pistacchi, olio, basilico, sale, aglio e acqua e frulliamo il tutto! Se vi sembra troppo denso potete aggiungere altra acqua, ricordate che è una salsina non un pesto.

    Scolate le linguine molto al dente ( circa 4 minuti prima della fine della cottura) direttamente nel condimento in padella e mettete da parte la pentola con l’acqua di cottura in quanto utile se le linguine siano troppo asciutte. Amalgamate bene le linguine al sugo da far il modo che ne prendano completamente il sapore se il sugo si asciuga troppo aggiungete 1 mestolo di acqua di cottura della pasta e fate cuocere. Fine cottura, cominciate a preparare i vostri piatti, dentro la pasta e per finire guarnite con la salsa al pistacchio e godete! Buon appetito!

I miei consigli

Potete aggiungere anche la granella di pistacchio se vi piace il croccante oppure la sostituite con la granella di mandorle!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.