Crea sito

SCROCCHETTE DI PATATE CACIO E PEPE

Ho mangiato questo piatto tempo fa in un pub e mi era piaciuto un sacco Sia la realizzazione del piatto quindi come è rappresentato sia proprio il piatto in se ingredienti facili semplici veloci economici e davvero di effetto quindi ho deciso di realizzarlo a casa esattamente come mi era stato proposto. Dato che è venuto benissimo scelgo di raccontarvi la ricetta.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Patate
  • 2Uova
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 3 cucchiaiFormaggio grattugiato
  • q.b.Caciocavallo
  • q.b.Olio per friggere
  • q.b.Maionese

Preparazione

  1. fate cuocere delle patate in acqua bollente come se stessi per fare la purea, sbucciatele e schiacciatele con una forchetta o con lo schiacciapatate. Aggiungete le uova, il sale, il pepe e il formaggio grattugiato amalgamate tutto quanto assieme e lasciate riposare e raffreddare per all’incirca 30 minuti. Tagliate in piccoli pezzi il caciocavallo e prelevate un pochino di impasto adagiatelo su una mano e all’interno mettete qualche pezzetto di caciocavallo chiudete formando una pallina e passate nel pangrattato. Fate scaldare l’olio e tuffatevi le polpette. Siate in piccoli pezzi il caciocavallo e preleva a te un pochino di impasto ha baciato lo su una mano e all’interno mettete qualche pezzetto di caciocavallo chiudete formando una pallina e passate nel pan grattato . Fate scaldare l’olio e tu fatti le polpette . Prendete un piatto da portata un po’ carino e con l’aiuto del biberon dove l’interno avrebbe messo la maionese fatta in casa creati di piccoli Buffetti su ogni ciuffetto andate ad assaggiare una polpettina che andrete a spolverizzare con del pepe nero.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinacondebora

Sono una ragazza di 26 anni che adora cucinare e coccolare le persone accanto a me! Mi è sempre piaciuto stare in cucina e sperimentare gusti nuovi, diversi dal solito e davvero deliziosi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.