Pasta con salmone affumicato e panna

La pasta con salmone affumicato e panna è un piatto davvero buono ed è allo stesso tempo velocissimo da preparare. Vi permette di fare bella figura preparando un piatto sfizioso anche se avete poco tempo a disposizione e aspettate ospiti.Si tratta infatti di un piatto che, nonostante sia semplice da preparare, colpisce per la sua raffinatezza. Inoltre specie per le festività, se bisogna decidere quale piatto a base di pesce preparare con poco tempo a disposizione, potete optare per questo piatto tradizionale e raffinato, che piace a tutti. Per prepararlo potete usare sia il salmone fresco che quello venduto al banco frigo nei supermercati, cioè quello affumicato: personalmente ho optato per la seconda scelta. Ora non mi resta che elencarvi gli ingredienti così potremo metterci all’opera.


Pasta con salmone affumicato e panna
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti pasta con salmone affumicato e panna:

  • 180 gpasta
  • 200 gSalmone affumicato
  • 100 mlPanna da cucina (al salmone)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Vino bianco
  • q.b.Sale

Preparazione pasta con salmone affumicato e panna:

  1. Mettiamo sul fuoco una pentola d’acqua (bollente per fare prima) ed aspettiamo che quest’ultima arrivi ad ebollizione.

    Iniziamo intanto la preparazione del condimento tagliando a pezzetti il salmone, quindi mettiamo in padella un filo d’olio, buttiamoci il salmone e facciamolo soffriggere per un paio di minuti facendo attenzione che non si attacchi al fondo e che non si bruci: mescoliamo di tanto in tanto con un mestolo di legno in modo che si insaporisca. Sfumiamo il tutto con un goccio di vino bianco e lasciamo che si asciughi quasi completamente a fuoco medio.

    A questo punto, uniamo al salmone mezzo scatola di panna al salmone e facciamo scaldare il tutto per altri 2-3 minuti, evitando che la panna si asciughi troppo. Quando l’acqua sta bollendo, versate la pasta e fatela cuocere finché non sono al dente, quindi scolate la pasta, unitela alla crema al salmone ed impiattate il tutto.

Note aggiuntive:

Se volete potete anche aggiungere un po’ di pepe ed un pizzico di prezzemolo, ma credo che questo piatto possa essere assaporato meglio se semplice, perché il sapore del salmone non viene coperto.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pizzette ragnetti di Halloween Successivo San Valentino: ricette e menu

Lascia un commento