https://www.iubenda.com/privacy-policy/36142995
Crea sito
Home / Tecniche e Consigli / Cucinare con Metodo “ARROSTIRE”
7 Marzo, 2018

Cucinare con Metodo “ARROSTIRE”

Comments: 2

ARROSTIRE

Arrostire ossia colorare o imbrunire, un qualsiasi alimento al raggiungimento di una temperatura tra i 140 e i 180 gradi.

Questa procedura apparentemente semplice è una parte molto importante in cucina;

le pietanze cosi ottenute con questo metodo è tra le più usate in una cucina ottimo per carne, pesce.

Per un buon risultato, dovete partire dalla base e saper rosolare un alimento alla perfezione.

Non spaventarti vediamo insieme come si fa: la rosolatura è un metodo che ti permette di
attivare la famosa reazione di Maillard, che parolona ma non fermarti al solo nome, in realtà non fa cosi paura perché in pratica questa parola è la stessa cosa di rosolare, infatti se cucini  pesce dovrai dire rosolare, al contrario se cucini carne si parlerà della  reazione di Maillard  che è una reazione chimica, che grazie alla caramellizzazione degli zuccheri, delle proteine e amminoacidi della  carne fa prendere colore e sapore rendendola più buona e appetitosa.

Rosolare

un alimento vuol dire arrostirlo velocemente, così che abbia un colore bruno e un buon sapore. Per  pesce devi cuocere in padella a fuoco medio con il burro o olio  così si può dorare la superficie dell’alimento.

Per la carne ti consiglio di usare una padella a fondo piatto, metti burro o olio sul fondo metti sul fuoco e quando è caldo metti il pezzo di carne, una volta messa lasciala li senza toccarla fino a che non si staccherà da sola dal fondo, significato che la prima parte della rosolatura è fatta alla perfezione, quindi girare il pezzo su un altro lato senza bucare la carne, utilizzando una pinza o due cucchiai, attenzione a non bruciare la padella, fatta la rosolatura su tutti i lati avrete una carne bella colorata e saporita.
Se non sei riuscita ad ottenere il risultato perfetto, può essere che il tuo pezzo di carne risulterà quasi insipido.

Ora che hai rosolato, puoi unire gli aromi che più ti piacciono per dare più sapore.

Ora si arrostisce

CARNE
metti la carne rosolata  in una teglia adatta per terminare la cottura in forno, e procedi secondo proprio gusto con un fondo magari di verdure adatto per carne di vitello da far  sfumare con vino
bianco oppure vino rosso per la carne di manzo, per il maiale consiglio il latte che lo rende più morbido, successivamente puoi infornate a 200 gradi.

PESCE
qui è più semplice e consiglio la cottura in padella. Metti dell’olio o burro in una padella antiaderente, e procedi con la rosolatura  partendo dalla parte della pelle, è molto importante perché la pelle protegge il pesce.

Ora aggiungi  del burro e delle spezie, con il grasso che si crea nella padella con un cucchiaio  continuate a bagnare il pesce n questo modo otterrete una cottura omogenea. a questo punto gira il pesce sull’altro lato e fallo cuocere per pochi secondi, e toglio dalla padella perchè la carne del pesce non va mai cotta direttamente.


[contact-form-7 id=”1076″ title=”Modulo di contatto 1″]

2 COMMENTS

2 thoughts on “Cucinare con Metodo “ARROSTIRE””

  • Simona
    Marzo 8, 2018 at 3:39 pm

    Interessante brava. Aspetto mercoledì per il prossimo argomento di cucinare con metodo

    • cucinaconamore
      Marzo 8, 2018 at 8:12 pm

      Ciao Simona grazie sono contenta che ti sia piaciuto, mercoledì ci sarà metodo di cottura “Brasare”, e ogni mercoledì un appuntamento diverso con Cucinare con metodo