Crea sito

Torta salata porcini crudo, ricetta

La torta salata porcini crudo da gustare in compagnia di amici in attesa che venga pronto un buon piatto di ravioli in brodo direi che è proprio quello che ci vuole!
Lasciatevi conquistare dall’insieme di sapori degli ingredienti che la compongono: la besciamella per garantire dolcezza e cremosità, i porcini dal gusto inconfondibile, il crudo per quel sapore aggiunto e i formaggi per amalgamare tutto perfettamente.
Non ho utilizzato la pasta sfoglia ma un impasto che si prepara in casa, non allarmatevi perchè è semplice e veloce da preparare: si può impastare nella planetaria, nel bimby e sbattendo gli ingredienti tutti insieme in un contenitore munito di coperchio.

Torta salata porcini crudo / Cucina per caso con Amelia
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto della torta salata

Preparate due impasti, uno che costituirà la base della torta salata e l’altro che vi servirà per decorarla con le classiche strisce.
Quest’ultimo si deve preparare in metà dose quindi ricordatevi di dividere a metà tutti gli ingredienti.
  • 250 gfarina 00
  • 1 cucchiainosale fino
  • 100 mlolio di arachide
  • 100 mlacqua
  • 1 cucchiainolievito di birra secco

Ingredienti per preparare la farcia della torta salata

  • 150 gfunghi porcini (Surgelati o freschi)
  • 70 gprosciutto crudo
  • 150 gprovolone (Latteria Soresina)
  • 50 gCambosana (Oppure camoscio d’oro )
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva (Colmi)
  • 1 spicchioaglio
  • 1 mazzettoprezzemolo (Tritato)
  • 1 cucchiainoSale, pepe
  • 1 mestolobesciamella

Preparazione dell’impasto della torta salata

Prima di tutto cuocere i funghi porcini in un tegame dopo aver versato l’olio e lo spicchio d’aglio. Insaporire con sale, pepe e il prezzemolo. Il tempo di cottura è di un quarto d’ora circa, se avete del liquido di residuo alzate un po’ la fiamma verso la fine.
Mentre i porcini cuociono preparate la besciamella con 20 g di burro, 20 g di farina e 200 ml di latte, sale, pepe, un cucchiaio di grana grattugiato. Scaldate il burro, appena friccica togliete dal fuoco, buttate la farina e amalgamate subito con il cucchiaio di legno. Rimettete sul fuoco e versate a filo il latte scaldato continuando a mescolare. Al raggiungimento del bollore la besciamella si sarà rappresa, quindi spegnete il fuoco.
  1. Torta salata porcini crudo / Cucina per caso con Amelia

    Questo impasto si prepara mescolando assieme tutti gli ingredienti. Potete utilizzare il Bimby (15 secondi velocità 4), la planetaria: con il gancio velocità 4 fino alla formazione della palla, oppure vuotare gli ingredienti in un contenitore munito di coperchio e sbattere per qualche minuto. Quando aprite vi si presenteranno grosse briciole, vuotare sull’asse e compattare.

  2. Torta salata porcini crudo / Cucina per caso con Amelia

    Rivestire la teglia con la carta forno, tirare l’impasto con il mattarello e posizionarlo nella teglia. Bucherellare qua e là con i rebbi della forchetta.

  3. Torta salata porcini crudo / Cucina per caso con Amelia

    Distribuite in maniera uniforme la besciamella.

  4. Torta salata porcini crudo / Cucina per caso con Amelia

    Proseguite coni porcini.

  5. Torta salata porcini crudo / Cucina per caso con Amelia

    Continuate con il crudo spezzettato grossolanamente con le mani.

  6. Torta salata porcini crudo / Cucina per caso con Amelia

    Completate con i tocchetti di provolone, consiglio quello della Latteria Soresina

  7. Torta salata porcini crudo / Cucina per caso con Amelia

    Decoriamo la nostra torta salata con tante striscioline ricavate dal secondo impasto: tiratelo col mattarello e tagliatelo a strisce, arrotolate con i palmi delle mani ogni striscia e posizionatele una alla volta sulla torta.

  8. Torta salata porcini crudo / Cucina per caso con Amelia

    Concludiamo con la cottura della torta salata porcini crudo a 180 gradi per mezz’ora.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.