Crea sito

Spaghetti alla carrettiera

Adoro i primi piatti e sperimentare sughi a me nuovi, soprattutto quelli ricchi di ingredienti e che rendono un piatto di pasta un vero e proprio piatto unico: è proprio il caso degli spaghetti alla carrettiera.

Spaghetti alla carrettiera | Cucina per caso con Amelia

Potete preparare il sugo per gli spaghetti alla carrettiera in questa quantità e congelarlo per un’altra occasione.

Ingredienti per il sugo degli spaghetti alla carrettiera 6-8 persone:

1 confezione di funghi champignon (circa 300 g)
2 scatolette di tonno da 80 g
1 bottiglia di passata di pomodoro o una scatola di pomodori pelati
olio extra vergine d’oliva (q.b.)
1 spicchio d’aglio
1 manciata di funghi porcini secchi

Mettete in ammollo i funghi porcini in acqua calda per una ventina di minuti.
Tagliate la parte terrosa del gambo e lavate bene i funghi sotto l’acqua corrente, quindi affettateli.
Scolate l’olio dal tonno.
Fate rosolare nel salta pasta con un filo di olio l’aglio, poi unite  i funghi champignon e fateli cuocere tenendoli mescolati con il cucchiaio di legno e lasciate che spurghino l’acqua di vegetazione per almeno 5 minuti circa.
Togliete i funghi porcini dall’ammollo sollevandoli con una forchetta  e aggiungeteli agli champignon, mescolate per amalgamare e unite la passata di pomodoro.
Regolate di sale e pepe, lasciate cuocere una decina di minuti e aggiungete il tonno.
Lasciate insaporire il sugo degli spaghetti alla carrettiera al minimo il tempo di cottura degli spaghetti.
Cuoceteli al dente e una volta scolati fateli saltare in padella.
Servite gli spaghetti alla carrettiera aggiungendo del prezzemolo tritato fresco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.