Ravioli di zucca, ricetta

I ravioli di zucca fatti in casa sono una vera e propria leccornia, un ripieno semplice avvolto dalla pasta fresca li rendono un primo piatto speciale.

Ravioli di zucca / Cucina per caso con Amelia
Ravioli di zucca / Cucina per caso con Amelia

Sicuramente preparare i ravioli fatti in casa richiede tempo, infatti ci vogliono almeno 3 ore per prepararli, ma se amate passare del tempo in cucina e vi piace ricevere complimenti su ciò che preparate con le vostre mani, i ravioli di zucca sono il piatto che cercavate!

Il ripieno dei ravioli di zucca può essere anche preparato aggiungendo la mostarda.

Ingredienti per la pasta fresca:

600 g di farina 000
100 g di farina di semola
6 uova
1 cucchiaio di olio
150 g di acqua
1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno dei ravioli di zucca:

1 kg di zucca
150 g di grana grattugiato

150 g di amaretti

1 tuorlo d’uovo
1 cucchiaino di noce moscata
1 cucchiaio di pan grattato circa
sale
pepe

Come prima cosa tagliare la zucca in due fettone, svuotarla dai semi e filamenti, disporla sulla leccarda ricoperta da carta forno, salarla e lasciarla cuocere a 180°C per 45 minuti.
Lasciarla raffreddare e nel frattempo preparare la pasta fresca.
Mettere nel cestello della planetaria le due farine con il pizzico di sale, aziona al minimo e inizia a versare un uovo alla volta. Aggiungere il cucchiaio di olio e iniziare ad incorporare l’acqua a filo.
L’impasto inizierà ad amalgamarsi, alzare quindi la velocità sull’uno e lasciar impastare la planetaria per qualche minuto.
Tempo totale della lavorazione 15 minuti.
Togliete l’impasto, lavoratelo un attimo, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per 30 minuti.Ravioli di zucca / Cucina per caso con Amelia

Nel frattempo preparate il ripieno dei ravioli di zucca.

Tritate gli amaretti molto fini.

Togliete la polpa con un cucchiaio e versatela direttamente nel bimby o nel robot cucina, aggiungete il grana, gli amaetti, la noce moscata, il pepe e azionate l’apparecchio per amalgamare tutti gli ingredienti.
Ravioli di zucca / Cucina per caso con Amelia

Ora riprendete l’impasto e tagliatene una fetta con il coltello, lavoratela un attimo e vederete come sarà bella liscia ed elastica, tiratela con il mattarello e fatela passare a velocità media (sulla mia il 5) nella sfogliatrice.
Piegate la sfoglia ottenuta in 3 parti, prima a destra e poi a sinistra e ripetete l’operazione (per incrociare le fibre).
Proseguite fino ad esaurimento dell’impasto.Ravioli di zucca / Cucina per caso con Amelia Ravioli di zucca / Cucina per caso con Amelia
Tenere le strisce ottenute coperte con la pellicola per non far seccare l’impasto, è importante.
Ora mettete la sfogliatrice al penultimo numero (sulla mia l’8) e ottenete una sfoglia più sottile.
Anche qui fate due passaggi, cioè piegate in tre la sfoglia dopo il primo e ripetete l’operazione.
Se dovesse capitare di notare un buchino o la pasta “stropicciata” meglio piegare sempre in 3 parti e ripetere l’operazione, la sfoglia deve essere liscia e omogenea.

Infarinate lo stampo per ravioli, posizionate la prima striscia tirandola un attimo.
Distribuite i vari mucchietti di ripieno e posizionate la seconda striscia delicatamente dall’alto dello stampo verso il basso cercando di non far entrare tanta aria.

Ravioli di zucca / Cucina per caso con Amelia
Ravioli di zucca / Cucina per caso con Amelia

Passare il mattarello sullo stampo, con la rotella tagliare lungo i lati lunghi e rovesciare delicatamente lo stampo facendo scendere i ravioli.
Spennellare la farina in eccesso e separare i ravioli di zucca con una rotella.

Ravioli di zucca / Cucina per caso con Amelia
Ravioli di zucca / Cucina per caso con Amelia
Ravioli di zucca / Cucina per caso con Amelia
Ravioli di zucca / Cucina per caso con Amelia

Cuocere in abbondante acqua salata per 3 minuti, condire con burro e salvia o con un fili di olio e spolverare di grana.

Si può arricchire il condimento dei ravioli di zucca sbriciolando degli amaretti e mischiandoli al grana!

Ravioli di zucca / Cucina per caso con Amelia
Ravioli di zucca / Cucina per caso con Amelia

 

Clicca qui per seguirmi anche su facebook, metti mi piace per essere aggiornato su tutte le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.