Ragu di verdure, ricetta

Il ragu di verdure è una ricetta vegetariana per un sugo saporito ideale per condire un primo piatto di pasta e per esaltarne i sapori di secondi piatti.

Ragu di verdure, ricetta | Cucina per caso con Amelia
Ragu di verdure, ricetta | Cucina per caso con Amelia

Infatti il ragu di verdure si presta ad essere adagiato anche su una semplice fetta di carne o pesce fatta alla piastra senza grassi aggiunti, oppure su una semplice frittata di solo uova.
Nel caso della frittata, dopo averla preparata si adagia in superficie una fetta di prosciutto, una fetta di formaggio e si arrotola.
Si taglia a fette e si completa versando qua e là un po’ di ragu di verdure (a presto posterò la ricetta completa)

Dopo la versione tradizionale qui di seguito descritta troverete la versione per preparare il ragù di verdure con il bimby.

Ingredienti:
1 spicchio d’aglio
20 g di scalogno
80 g di zucchina o sedano
40 g di carota
30 g di olio extra vergine d’oliva
1 cucchiaino raso di sale fino
400 g di passata di pomodoro
100 g di acqua

Mondare le verdure:
Togliere all’aglio l’anima centrale. eliminare dallo scalogno l’eventuale germoglio centrale.
Lavare e spuntare la zucchina, tagliarla a metà per la lunghezza, poi ancora a metà ed eliminare tutta la parte spugnosa centrale: questo è molto importante per la buona riuscita del ragu di verdure.
Raschiare con il coltello o pelare con l’apposito attrezzo la carota.

Ridurre a pezzi le verdure e tritarle con il robot cucina.
Mettere la pentola sul fuoco, versare il trito di verdure, mescolare con il cucchiaio di legno.
Alzare la fiamma, sfumare con un goccio di vino bianco, lasciar evaporare.
Proseguire aggiungendo la passata di pomodoro (per visionare la mia ricetta,
clicca qui), l’acqua e il cucchiaino di sale.
Coprire con il coperchio e cuocere dolcemente per una mezz’oretta mescolando di tanto in tanto il ragu di verdure con il cucchiaio di legno.

 Versione per il bimby:

Mettere nel boccale l’aglio, la cipolla, il sedano o la zucchina dopo aver tolto la parte spugnosa centrale e la carota a pezzi e tritare 5 secondi a velocità 5, spatolare.
Aggiungere l’olio e insaporire 3 minuti, 120°, velocità 1.
Versare la passata di pomodoro, il sale e l’acqua e cuocere 20 minuti//varoma/velocità 1

Terminata la cottura del ragu di verdure, se amate il basilico aggiungetelo fresco direttamente nei piatti, è sempre l’ideale per beneficiare di tutto il suo aroma e profumo.
Se preferite potete aggiunger il basilico durante la cottura del ragu di verdure.

Clicca qui per seguirmi anche su facebook, metti mi piace alla pagina e riceverai la notifica delle ricette che pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.