Pure di verdure, ricetta

Il pure di verdure è un modo originale di gustare la vostra verdura preferita rendendola morbida e vellutata, è ricco di sapore e si abbina a qualsiasi secondo piatto.

Pure di verdure, ricetta | Cucina per caso con Amelia
Pure di verdure, ricetta | Cucina per caso con Amelia

Il pure di verdura si può preparare  per esempio con la zucca, le carote, il sedano rapa, i piselli dolci….
Questa volta ho preparato il pure di verdura con le fave, l’ho gustato abbinandolo ad una fettina di pollo semplice alla griglia, ottenendo un secondo piatto leggero e completo: le fave sono ricche di vitamine e sali minerali (ferro, potassio, magnesio, rame e selenio) e contengono pochissimi grassi!

Trovate il procedimento con il bimby qui di seguito e sotto il procedimento senza binby!

Ingredienti per 2 persone:
300 g di patate farinose
200 g di fave
1 cucchiaino di sale
350 g di latte
30 g di burro
1 pizzico di noce moscata grattugiata

Come prima cosa sgusciare le fave e risciacquarle sotto l’acqua corrente.
Lavare, sbucciare le patate e prepararle a tocchetti di 2-3 cm.
Posizionare la farfalla.
Mettere nel boccale le patate, le fave, il sale, il latte e il burro e cuocere per 25 minuti a 95°C, velocità 1.
Appoggiare il cestello sopra il coperchio al posto del misurino per evitare schizzi.
Togliere la farfalla.
Aggiungere la noce moscata, posizionare il misurino e mescolare per 30 secondi a velocità 4.
Servire il pure di verdure caldo.

Procedimento senza bimby:
Il pure di verdura si può preparare anche tradizionalmente: lessare le patate per 40 minuti, lessare le fave per 20 minuti.
Schiacciare le patate una volta intiepidite e sbucciate con lo schiacciapatate.
Passare le fave con il passaverdure, trasferire la purea di patate e le fave passate nel tegame, aggiungere il latte bollente, mescolare con il cucchiaio di legno a fuoco basso fino alla ripresa del bollore, aggiungere quindi il burro e la noce moscata.

Apri la mia pagina e clicca mi piace per seguirmi anche su facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.