Polpette di carni miste, ricetta economica

Polpette di carni miste, ricetta economica è molto utile soprattutto in questo periodo perché prevede di poter utilizzare gli avanzi! Infatti  se non vogliamo essere guardate storte dai nostri familiari,gli arrosti non possiamo proporli più di due volte!

La ricetta delle polpette di carni miste è inoltre l’ideale perchè si utilizza, oltre all’arrosto, la carne lessa e, come tutti sanno nel periodo delle feste si prepara il brodo di carne.

Questo non toglie che se non abbiamo avanzi a disposizione, le polpette di carni  miste sono comunque una ricetta per un secondo piatto gustoso e sempre gradito. Basta cuocere la lonza di maiale arrosto rosolandola con un goccio di olio e aggiungendo un bicchiere di latte (tempo di cottura 40 minuti per 400g di lonza). Lessare inoltre la carne di manzo in acqua per un’oretta con l’aggiunta di una cipolla, una carota e una costa di sedano.

Con le dosi riportate qui di seguito otterrete 50 polpette di carni miste, io le faccio sempre in più così le congelo, ottenendo la comodità di averle sempre a disposizione.

Ingredienti

  • 400 g manzo lesso (oppure gallina)
  • 400 g lonza arrosto (oppure tacchino, vitello…quello che avete in casa)
  • 1 fetta spessa un dito di mortadella
  • 4 cucchiai di grana grattugiato
  • 3 uova
  • besciamella consistente
  • sale, pepe, noce moscata
  • prezzemolo
  • farina 0, farina di semola rimacinata

Dopo avere cotto il manzo e la lonza oppure dopo avere predisposto su di un tagliere gli avanzi dell’arrosto e del lesso, preparo la besciamella consistente (1) (2). Essa si prepara seguendo la ricetta tradizionale con un’importante modifica: la dose del latte deve essere la metà, 250 ml.

Mentre la besciamella consistente si raffredda, dispongo le carni (3) nel robot cucina e trito (4). Le vuoto in una zuppiera (5) e aggiungo anche la mortadella dopo averla tritata (6). Sbatto le uova con un pizzico di sale e le aggiungo alle carni nella zuppiera (7), metto il pepe, la noce moscata, il prezzemolo ed inizio ad impastare (con le mani). Successivamente aggiungo la besciamella e il grana (8), impasto ancora un poco per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Vuoto il composto delle polpette di carni miste sulla spianatoia, impasto un’ ultima volta dando la forma di una palla (9), preparo un piatto con la farina 0 e predispongo uno o più vassoi infarinati con la farina di semola, per posizionare le polpette di carni miste quando saranno pronte.

Prelevo dall’impasto una cucchiaiata (10), lavoro con le mani (11) per sagomare la polpetta (12), infarino (13) e dispongo nel vassoio (14). L’unico segreto è quello di preparare prima tutte le polpette e successivamente infarinarle, cioè non toccate l’impasto con le mani infarinate. Come tutte le polpette friggere in olio caldo (15) e disporre le polpette di carni miste sulla carta assorbente (16) prima di servirle in tavola.

[banner size=”468X60″]

Polpette di carni miste, ricetta secondo | Cucina per caso con Amelia
Polpette di carni miste, ricetta secondo | Cucina per caso con Amelia

2 Risposte a “Polpette di carni miste, ricetta economica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.