Polenta ricetta base

La polenta ricetta base, è molto conosciuta soprattutto nelle regioni del nord Italia, è molto semplice da preparare e utilizza solo tre ingredienti: farina gialla, acqua e sale. Fondamentale è il paiolo, tegame usato per la preparazione della polenta, perché con esso la polenta non si attaccherà ai bordi e, cosa molto importante, chi la prepara non farà fatica!

La polenta è un sostitutivo del pane, si presta a svariate ricette: polenta e cotechino o salame cotto, polenta e spezzatino, polenta e manzo all’olio,…

Ingredienti per 4 persone:

Polenta ricetta base Cucina per caso con Amelia
Polenta ricetta base Cucina per caso con Amelia

500 g di farina gialla

2 l di acqua + 1 bicchiere

3 cucchiai rasi di sale grosso

1 cucchiaio di olio

Pesare la farina gialla per polenta, sfarinarla un poco con le mani per renderla omogenea.

Mettere il paiolo sul fornello con i 2 litri di acqua e salare, quando l’acqua sta per bollire aggiungere la farina a pioggia mescolando sempre con il cucchiaio di legno in modo che si stemperi e non si formino i grumi. Dopo che la farina avrà assorbito tutta l’acqua aggiungete se necessita un altro bicchiere, io l’ho aggiunto perché la polenta risultava essere troppo compatta.

Polenta ricetta base Cucina per caso con Amelia
prima del bollore inizio ad aggiungere la farina gialla a pioggia
Polenta ricetta base Cucina per caso con Amelia
sempre mescolando aggiungo la farina a pioggia
Polenta ricetta base Cucina per caso con Amelia
aggiungo un bicchiere d’acqua se troppo compatta

La cottura della polenta deve avvenire sul fornello piccolo per una trentina di minuti mescolando spesso e sempre nello stesso senso. Assaggiare a metà cottura per regolare eventualmente il sale. Se preferite la polenta morbida servite subito in tavola a cottura ultimata.

Polenta ricetta base Cucina per caso con Amelia
Polenta ricetta base Cucina per caso con Amelia
Polenta ricetta base Cucina per caso con Amelia
polenta dopo i 30 minuti di cottura
Polenta ricetta base Cucina per caso con Amelia
dispongo la polenta nella zuppiera

Se preferite la polenta un po’ più “compatta” prendere una zuppiera munita di coperchio, inumidirla, vuotare la polenta, mettere il coperchio. Un quarto d’ora prima di servire la polenta in tavola, riempite il lavandino con acqua molto calda ed immergete la zuppiera a bagno maria.

In questo modo tenete la polenta al caldo e quando la dovete rovesciare sul tagliere non farete fatica ed otterrete l’effetto torta.

Polenta ricetta base Cucina per caso con Amelia
Polenta ricetta base Cucina per caso con Amelia

[banner]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.