Crea sito

Pizzoccheri della Valtellina, ricetta

Se dovete preparare i pizzoccheri della Valtelina per 6 persone sappiate che non saranno abbastanza, a casa mia la dose è stata consumata da un totale di 3 commensali, sappiatelo!
Questa volta ho voluto preparare i pizzoccheri in casa, è un impasto semplice e veloce da preparare: ho utilizzato la planetaria ma potete impastare anche a mano.
Naturalmente per chi non ama impastare può comprarli già fatti.
I pizzoccheri della Valtellina vengono conditi con un formaggio tipo latteria, ho optato per il topolino della Latteria Soresina e devo dire che il risultato è stato eccellente.
A volte li preparo anche con una fontina stagionata, bello cambiare anche il formaggio per gustare nuovi sapori.
Tutti gli altri ingredienti sono intoccabili con tutti i loro passaggi e per ottenere un ottimo risultato seguite la ricetta.

Pizzoccheri della Valtellina, ricetta / Cucina per caso con Amelia
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare l’impasto per i pizzoccheri della Valtellina

  • 150 gfarina grano saraceno
  • 75 gfarina 0
  • q.b.latte
  • 1uovo
  • 1 pizzicosale

Ingredienti per il condimento dei pizzoccheri

  • 400 gverza
  • 1patata
  • 4 fogliesalvia
  • 140 gformaggio tipo latteria
  • 1cipolla
  • 1 spicchioagio
  • 100 gburro
  • q.b.Grana Padano DOP (grattugiato)
  • q.b.sale, pepe

Preparazione dell’impasto dei pizzoccheri

  1. Pizzoccheri della Valtellina, ricetta / Cucina per caso con Amelia

    Io ho utilizzato la planetaria con l’apposito gancio, disporre tutti gli ingredienti e far lavorare fino ad ottenere un’impasto liscio e omogeneo.

    Aggiungete un goccio di latte per volta e lasciate assorbire prima di metterne altro.

    Per l’impasto a mano: mischiate le farine, diponetele a fontana e al centro mettete l’uovo, sale, latte e un goccio di acqua tiepida.

    Quando avrete ottenuto la vostra palla omogenea e liscia, coprite con il tovagliolo e lasciate riposare, intatno occupatevi della preparazione del condimento.

  2. Tagliate la verza a striscioline dopo averla ovviamente lavata.

    Mondate la patata e riducetela a tocchetti.

    In una capiente padella mettete le due verdure e coprite con acqua, salate, pepate e con il coperchio fate cuocere per venti minuti dal raggiungimento del bollore.

    Preparate tre burri in 3 tegamini diversi, rispettivamente con aglio, cipolla e salvia.

  3. Pizzoccheri della Valtellina, ricetta / Cucina per caso con Amelia

    Tagliate quindi a strisce spesse 1 cm e lunghe come il palmo della mano.

  4. Buttate la pasta e cuocetela 5 minuti, scolate tutto insieme, rimettete nella padella e condite con i 3 burri, mescolate delicatamente.

    Prendete una teglia e con un cucchiaione prendete un po’ di pasta e create uno strato, coprite con le fettine di formaggio e il grana grattugiato.

    Proseguite formando 3 strati, senza mescolare sempre con il cucchiaione impiattate prendendo la porzione dal basso verso l’alto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.