Crea sito

Pieghe e lievitazione del pane fatto in casa

Le pieghe e lievitazione del pane fatto in casa per avere oltre a un impasto perfetto anche una giusta lievitazione, indispensabile per la buona riuscita del pane fatto in casa.

Come lievito consiglio il lievito madre, io lo coltivo rinnovandolo ogni 4/5 giorni, esiste comunque ormai in vendita in tutti i supermercati in forma disidratata.

Per vedere i miei consigli clicca qui, troverai tutti i miei consigli per iniziare una nuova avventura, ovviamente mi riferisco agli appassionati!

Pieghe e lievitazione del pane fatto in casa/ cucina per caso con Amelia
  • Preparazione: 15 Ore
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 Pezzi
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 250 g Farina integrale
  • 250 g Farina 1 (Oppure 0)
  • 250 g Acqua (Fredda del rubinetto)
  • 60 g Lievito madre
  • 1 cucchiaino Malto (Oppure zucchero, miele, sciroppo d'acero)
  • 10 g Sale fino
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva (Oppure olio di semi di lino)

Preparazione

  1. Pieghe e lievitazione del pane fatto in casa/ cucina per caso con Amelia

    Lasciar ammorbidire il lievito madre nell’acqua con il malto per una mezz’ora direttamente nella zuppiera o nel cestello della planetaria.

    Aggiungere la farina un po’ alla volta e impastare, unire il sale e per ultimo l’olio.

    Impastare energicamente a mano sbattendo l’impasto mentre con la planetaria prima al minimo e poi sull’1 per una decina di minuti.

    Infarinare una scatola munita di coperchio, vuotare l’impasto e mettere in forno spento preriscaldato al minimo a lievitare per una notte.

    Potete anche lasciare l’impasto nella zuppiera in questo caso avvolgerla con un asciughino inumidito.

    Trascorsa la prima lievitazione infarinare l’asse e stendere l’impasto.

    Come potete vedere dalla foto ho riunito tutti i passaggi: taglio l’impasto in 8 parti, piego a portafoglio ogni parte prima in un senso (sigillando ogni volta i bordi per non far uscire i gas di lievitazione) e poi nell’altro in modo da ottenere un panetto più o meno quadrato e cicciotto.

    Capovolgo ogni panetto e con i pollici sopra lo faccio girare per dare una forma più arrotondata.

  2. Pieghe e lievitazione del pane fatto in casa/ cucina per caso con Amelia

    Ricopro con l’apposita carta la leccarda del forno.

    Dispongo i panini.

  3. Pieghe e lievitazione del pane fatto in casa/ cucina per caso con Amelia

    Con la lama di un coltello ben affilato faccio due o tre tagli sulla superficie di ogni panino.

    Sbatto in una ciotola un goccio di acqua e uno di olio, spennello la superficie di ogni panino.

  4. Pieghe e lievitazione del pane fatto in casa/ cucina per caso con Amelia

    Aromatizzo a piacere la superficie di ogni panino,  io metto sempre: finocchio, papavero e sesamo.

    Procedo con la seconda lievitazione che deve essere almeno di tre ore, se più meglio ancora.

    Metto ora l’asciughino inumidito a cavallo dello sportello del forno.

  5. Pieghe e lievitazione del pane fatto in casa/ cucina per caso con Amelia

    Inforno il pane a 60 gradi per 20 mihuti, alzo a 180 gradi e prosegu0 per altri 20 minuti.

    Spero di essermi spiegata bene per preparare quindi le pieghe e lievitazione del pane fatto in casa.

    Buon lavoro e tanta soddisfazione!

    Clicca qui per seguirmi anche su facebook

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.