Pasta filante con melanzane e provola

La pasta filante con melanzane e provola aromatizzata con origano e menta da gustare a temperatura ambiente è arricchita con i pomodorini freschi.

Non sono amante delle paste fredde da frigorifero, apprezzo molto le paste tiepide (come le chiamo io), da consumare dopo una decina di minuti, sopratutto quando negli ingredienti c’è il formaggio che a contatto con la pasta versata calda sugli ingredienti la rende filante quindi molto gustosa e invitante!
Infatti la pasta filante con melanzane e provola è talmente appetitosa che vale la pena di provarla al più presto!

L’origano e la menta rendono ancor più stuzzicante la pasta filante con melanzane e provola.

È possibile fare clic su ogni elemento nell'anteprima per passare all'editor. SEO title preview: Pasta filante con melanzane e provola - Cucina per caso con Amelia
È possibile fare clic su ogni elemento nell’anteprima per passare all’editor.
SEO title preview:
Pasta filante con melanzane e provola – Cucina per caso con Amelia

Ingredienti per 3 persone per preparare la pasta filante con melanzane e provola:

  • 270 g di pasta
  • 1 melanzana piuttosto grande
  • 15 pomodorini datterini c.ca
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 fetta di provola (topolino Latteria Soresina)
  • origano q.b.
  • qualche foglia di menta
  • 3 cucchiai colmi di olio extra vergine
  • vino bianco per sfumare
  • sale, pepe
Ridurre la melanzana a dadini e rosolarla in una padella antiaderente con l’olio e aglio sbucciato e schiacciato, sfumare con il vino bianco per la poca presenza di olio e aggiungere l’origano, il sale e il pepe.
Cuocere la pasta. Quando è pronta (nel frattempo sarà cotta anche la melanzana) scolarla e unirla alla verdura su fuoco spento e mescolare con il cucchiaio di legno.
Nel frattempo tagliate i pomodorini a metà e poi a spicchi (se sono piccoli solo a metà) e metteteli in una zuppiera, unire le foglie di menta spezzettate con le mani e il formaggio tagliato a dadini.
scolate la pasta al raggiungimento della cottura e trasferitela senza farla raffreddare nella zuppiera con gli ingredienti preparati, unite anche i dadini di melanzana.
Mescolare e lasciar riposare una decina di minuti non di più la pasta filante con melanzane e provola per ottenere l’effetto filante del cacio che si ammorbidisce con il calore della pasta…
Clicca qui apri la mia pagina e metti mi piace per seguirmi anche su facebbok

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.