Lasagne con rucola e crescenza

Le lasagne con rucola e crescenza sono un primo piatto vegetariano, l’aggiunta di gorgonzola e delle patate contribuiscono e renderlo particolare e ricco di gusto.

Lasagne con rucola e crescenza | Cucina per caso con Amelia
Lasagne con rucola e crescenza | Cucina per caso con Amelia

Per preparare le lasagne con rucola e crescenza io ho utilizzato la pasta che si acquista al supermercato, ovviamente chi è abituato può prepararla in casa.

Ingredienti:
1 confezione di pasta fresca per lasagne
200 g di crescenza
100 g di gorgonzola
200 g di patate + un goccio di latte
90 g di rucola
sale, olio
qualche cucchiaio di passata di pomodoro
qualche cucchiaio di pesto

Lessare le patate in abbondante acqua per 40 minuti.
Lasciarle intiepidire, aggiungere il sale e del latte quanto basta per ottenere un purè abbastanza consistente.
Nel frattempo lavare e asciugare la rucola. Tagliarla grossolanamente.
Tagliare a tocchetti la crescenza e il gorgonzola.
Passiamo alla composizione delle lasagne con rucola e crescenza.
Prendere una teglia da forno, disporre sul fondo qualche cucchiaiata di passata di pomodoro (senza esagerare) così daremo un tocco di colore e eviteremo di usare l’olio senza far seccare la pasta sul fondo.
Posizionare la pasta, aggiungere alternati i formaggi, coprire prima con la rucola poi con il purè.
Continuate coprendo con altra pasta e proseguite fino ad esaurimento degli ingredienti.


Nelle varie ricette che ho visto navigando su internet, molti coprono l’ultimo strato di pasta con il grana grattugiato, io ho deciso di coprirlo col i pesto.
Scegliete voi in base ai gusti personali come terminare la preparazione delle lasagne con rucola e crescenza.
Coprire la teglia con la carta alluminio e infornare le lasagne con rucola e crescenza a 180°C per 30 minuti.Lasagne con rucola e crescenza | Cucina per caso con Amelia

Togliere la carta e lasciar riposare qualche minuto in forno spento con lo sportello semi aperto.

Apri la mia pagina facebook e clicca mi piace per restare aggiornato sulle ricette da me pubblicate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.