Crea sito

Insalata di riso vegetariana e tradizionale.

Non so voi ma io per accontentare tutti in famiglia devo spesso preparare versioni tradizionali e vegetariane, eccomi quindi a condividere con voi l’insalata di riso vegetariana e tradizionale.

Per non tribolare fino ad un certo punto faccio assieme entrambi le versioni poi inizio a dividere per preparare le due versioni, seguite come fare.

  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 Persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

ingredienti generici per l'insalata di riso

  • 6 Carote (Piccole)
  • 1 Peperoni (Giallo)
  • 1 Peperoni (Rosso)
  • 150 g Piselli surgelati
  • 150 g Fagiolini
  • 3 cucchiaini Capperi
  • 3 Cetriolini sottaceto
  • q.b. Olive nere
  • q.b. Basilico
  • 1 Succo di limone
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe
  • 320 g riso per insalate
  • 4 cucchiai mais (colmi)
  • 2 Uova sode

ingredienti per l'insalata di riso vegetariana

  • 1 vasetto Fagioli
  • 3 cucchiai ceci

Ingredienti per l'insalata di riso tradizionali

  • 200 g Topolino Latteria Soresina
  • 1 vasetto Tonno
  • 4 Wurstel
  • 100 g Prosciutto cotto (a cubetti)

Preparazione

  1. La prima fase prevede la preparazione delle verdure che sono la base per entrambe le versioni, poi potete metterne di più in quella vegetariana e meno nella versione tradizionale ma in entrambi i casi sono squisite. Seguendo le indicazioni risultano gustose e piaceranno a tutti, l’eccedenza la potete poi gustare come contorno anche il giorno dopo.

    Prima di tutto prendete una casseruola e mettete un filo d’olio, aggiungete prima le carote tagliate a rondelle abbastanza sottili e cuocere 5 minuti.

    Proseguire quindi aggiungendo i due peperoni lavati e tagliati a piccoli tocchetti, cuocete per altri 5 minuti.

    Aggiungete infine i fagiolini spuntati e tagliati in 3 o 4 parti, regolate di sale e cuocete per un quarto d’ora.

    Nel frattempo cuocete le uova sode per 9 minuti da quando inizia a bollire l’acqua.

  2. Mentre cuociono le verdure bollite il riso in acqua abbondante salata aggiungendo i piselli surgelati, scolate a cottura ultimata (leggete i minuti sulla confezione), passate sotto l’acqua fresca corrente per fermare la cottura e versate su un telo da cucina il riso con i piselli.

    Mentre si raffredda bene preparare il formaggio e il prosciutto a tocchetti, i wurstel a rondelle, tagliate le olive e i cetriolini sempre a rondelle e scolate il tonno.

    Una volta raffreddato trasferite riso e piselli in due zuppiere separate.

    PER LA VERSIONE TRADIZIONALE: aggiungete al riso e piselli qualche cucchiaiata di verdure senza esagerare, il formaggio, il prosciutto, i wurstel, il tonno, le olive, i cetriolini, il mais,

    PER LA VERSIONE VEGETARIANA: aggiungete al riso e piselli abbondanti verdure, il mais, i cetriolini, le olive, i fagioli, i ceci.

    IN ENTRAMBI I CASI aggiungete una spolverata di sale fino, un pizzico di pepe, una spremuta di limone e un filo di olio extravergine d’oliva.

    Mescolate bene, assaggiate per vedere se manca qualcosa.

    Degno di nota unire del basilico fresco spezzettato con le mani e le fettine di uovo sodo in superficie.

  3. Riponete infine i due contenitori in frigorifero fino al momento prima di servire e sentirete che bontà: il profumo del basilico, la nota speciale data dal limone arricchiranno questo favoloso piatto unico estivo, fresco e profumato.

    Se ti piacciono le mie ricette, apri la mia pagina facebook e metti mi piace per ricevere le notifiche di tutto ciò che pubblico o condivido.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.