Frittelle ripiene, ricetta dolce

Le frittelle ripiene sono un dolce croccante che racchiude, con la sua originale forma di caramella, un goloso ripieno di marmellata di limoni e canditi.

Frittelle ripiene, ricetta dolce | Cucina per caso con Amelia
Frittelle ripiene, ricetta dolce | Cucina per caso con Amelia

L’impasto delle frittelle ripiene infatti è privo di lievito, durante la cottura (sono fritte nell’olio) non si gonfia diventando croccanti al punto giusto.
Gustando le frittelle ripiene scoprirete con piacere prima l’aroma della cannella presente nell’impasto, poi il gustosissimo ripieno che abbinati danno vita a queste particolari e bellissime caramelle.

La ricetta delle frittelle ripiene la definirei versatile, che si adatta a molte occasioni: per una simpatica merenda, come dolcetto da offrire agli ospiti, per una festa di compleanno, per una sorpresa da offrire al vostro compagno, per le feste in generale (carnevale compreso!).

Ingredienti per la preparazione di 13 frittelle ripiene:
250 g di farina 00
60 g di burro
2 cucchiai di zucchero
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di scorza di limone
4 cucchiai di acqua
una spolverata di cannella
canditi – scorza candita
2-3 cucchiai di confettura di limone
olio di semi di girasole (olio per friggere)

Togliete la quantità di burro dal frigorifero e tagliatelo a tocchetti piccoli e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente.
Pesate la farina e lo zucchero, aggiungete il sale e la cannela, mescolate il tutto con un cucchiaio o se preferite setacciate.
Aggiungete l’uovo, il burro morbido, l’acqua. la scorza e lavoratela (impastando con le mani) per qualche minuto fino a renderla omogenea.
Personalmente ho messo tutto nella planetaria a velocità minima 2 minuti e poi altri 2 minuti sull’uno (ho aggiunto qui l’acqua).
Coprite con un tovagliolo e lasciate riposare a temperatura ambiente (solo se estate in frigor) per un’oretta.
Stendete l’impasto in una sfoglia sottile e ritagliate in rettangoli di 10×8.
Distribuite al centro un cucchiaino raso di confettura e qualche candito, coprite con la parte inferiore, spennellate con un po’ d’acqua e coprite con la parte superiore pressando per sigillare.
Ora formate la caramella avvolgendo le stremità.
Portate a temperatura l’olio mettendo uno stuzzicadenti nella casseruola (quando si formano le bollicine intorno ad esso la temperatura è perfetta), tuffate le frittelle ripiene e giratele dopo 2 minuti circa regolatevi con la doratura.
Scolate le vostre caramelle e mettetele sulla carta assorbente.
Una volta raffreddate, disponete le frittelle ripiene sul vassoio e spolverate con lo zucchero a velo!

Frittelle ripiene, ricetta dolce | Cucina per caso con Amelia
Frittelle ripiene, ricetta dolce | Cucina per caso con Amelia

Vuoi restare aggiornato sulle mie ricette? Clicca mi piace sulla mia pagina face book, apri qui 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.