Crea sito

Frittata speck e verdure, ricetta light

Seguendo le “istruzioni” per preparare la frittata speck e verdure si ottiene un secondo ricco di gusto nonostante sia una ricetta light, infatti nella preparazione della frittata speck e verdure non sono previsti grassi aggiunti.

 

Ingredienti per 3 persone:
Frittata speck e verdure, ricetta light | Cucina per caso con Amelia
6 uova
3 cucchiai di grana
sale, pepe
1 cucchiaio di latte
50 g di provolone piccante
qualche fetta di speck
130 g c.ca di biete o spinaci
1 peperone giallo

Ridurre il peperone a dadini e farlo cuocere sulla piastra per 15 minuti c.ca.
Scottare le biete in acqua bollente salata per qualche minuto.
Tagliare il formaggio a cubetti.

Frittata speck e verdure, ricetta light | Cucina per caso con AmeliaSeparare i tuorli dagli albumi e mescolarli con il grana, sale, pepe e il latte. Aggiungere al composto le biete tagliate grossolanamente, il peperone e il formaggio a cubetti. Montare a neve gli albumi aggiungendo un pizzico di sale per la buona riuscita e unirli al resto degli ingredienti, mescolando con un cucchiaio di legno dall’alto verso il basso in modo da non smontarli e per amalgamare bene il tutto.
Frittata speck e verdure, ricetta light | Cucina per caso con AmeliaRivestire una tortiera con carta da forno inumidita e strizzata, coprire il fondo con le fette di speck e versare il composto. Infornare a 180°C per 40 minuti.

Come potete notare nella preparazione della frittata speck e verdure, ricetta light non c’è aggiunta di olio o burro, questo però
non compromette la riuscita di un piatto buono e saporito.

Frittata speck e verdure, ricetta light | Cucina per caso con Amelia

Frittata speck e verdure, ricetta light | Cucina per caso con Amelia
Frittata speck e verdure, ricetta light | Cucina per caso con Amelia

 

 

 

 

 

 

 

 

[banner size=”468X60″]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.