Focaccia soffice ricetta

Focaccia soffice ricetta: semplicissima da realizzare a mano o con planetaria, Ideale per le feste Pasquali, come finger food e per le scampagnate.

Focaccia soffice, ricetta | Cucina per caso con Amelia
Focaccia soffice, ricetta | Cucina per caso con Amelia

La Focaccia soffice è sicuramente l’ideale per le gite e scampagnate tipiche di questo periodo, nelle vacanze pasquali è quello che ci vuole da proporre a tocchetti come finger food o da portare per la scampagnata di Pasquetta!

Ho realizzato la Focaccia soffice utilizzando il lievito di pasta madre, nulla toglie che potete utilizzare il lievito di birra, l’unica variante sono i tempi di lievitazione: con il lievito di pasta madre la prima lievitazione è di 12 ore, mentre per il lievito di birra è di 2 ore se usate tutto il cubetto, se siete più comode a far lievitare 4 ore userete 1/2 cubetto di lievito di birra.
Nel caso in cui vorreste far lievitare una notte con il lievito di birra fresco, consiglio di mettere l’impasto della focaccia soffice in frigor avvolto da un canovaccio bagnato e strizzato bene.
Per il lievito di birra la seconda lievitazione di un’ora.

Ingredienti:
50/60 g di lievito di pasta madre tenuto almeno mezz’ora a temperatura ambiente
250 g di farina 0 manitoba
250 g di farina 0
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino di sale
250 g di acqua fredda
olio e.v.o. per ungere la teglia
sale grosso

Se impastate a mano usate il tradizionale metodo a fontana.
Se utilizzate un’impastatrice (io la planetaria) disponete prima il lievito e l’acqua nel contenitore, poi le due farine, lo zucchero, l’olio e impastate al minimo per un minuto, aggiungete il sale e proseguite per un’altro minuto circa.
Al raggiungimento della palla, alzate la velocità sull’1 e impasto per altri 2 minuti.
Togliete il cestello, avvolgetelo con un canovaccio bagnato e strizzato e disponetelo nel forno spento ma preriscaldato al minimo per una notte (12 ore).

Al raggiungimento della prima lievitazione, prendete la teglia e lasciate cadere un po’ di olio e.v.o. (senza proprio coprirla tutta) vuotate l’impasto della focaccia soffice e con le mani giratelo, schiacciatelo leggermente e giratelo un’altra volta per ungerlo bene su tutti e due i lati. Pressatelo quindi uniformemente con la punta delle dita per dar origine alle fossette e spolveratelo con 3 pizzichi di sale grosso.
Disponete la teglia con la focaccia nel forno spento ma preriscaldato sempre al minimo, mettete ora il canovaccio bagnato a cavallo dello sportello del forno tenendolo quasi tutto all’interno dello stesso e procedete con la seconda lievitazione attendendo 3 ore.

Coprite la teglia con la carta alluminio e cuocete la focaccia soffice in forno ventilato a 200°C per 20 minuti totali, dopo 15 minuti togliere la carta alluminio. Io di solito spengo anche il forno perché sta in temperatura per altri 5 minuti.
Lasciate riposare 5 minuti nel forno con lo sportello aperto la focaccia soffice.

Focaccia soffice, ricetta | Cucina per caso con Amelia
Focaccia soffice, ricetta | Cucina per caso con Amelia

Ecco la focaccia soffice è pronta per essere realizzata in qualsiasi occasione!

Apri qui e clicca mi piace sulla mia pagina face book e rimarrai aggiornato su tutte le mie ricette!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.