Crea sito

Focaccia con scarola, ricetta

Limpasto della focaccia con scarola che ho preparato è il mio preferito, cioè quello della focaccia con pomodorini di origine pugliese.

Focaccia con scarola, ricetta/Cucina per caso con Amelia
Focaccia con scarola, ricetta/Cucina per caso con Amelia

La patata lessa aggiunta all’impasto dona una consistenza tutta particolare, morbidissima all’interno e croccante in superfice, è per questo motivo che ho utilizzato gli stessi ingredienti per preparare la focaccia con scarola.

Ingredienti per l’impasto della focaccia con scarola:

250 g di farina manitoba
250 g di farina 0
2 patate medie
1 cubetto di lievito di birra oppure 60 g di lievito di pasta madre (ancora da rinfrescare)
2 cucchiaini di sale
2 cucchiaini di zucchero
2 cucchiai di olio
250 cl di acqua
sale grosso

Come prima cosa lessare le patate, sbucciarle e schiacciarle con una forchetta.
Impastate tutti gli ingredienti tradizionalmente oppure utilizzate la planetaria.
In questo ultimo caso versate l’acqua e lasciate ammorbidire il lievito, poi aggiungete lo zucchero e iniziate ad azionare la planetaria al minimo.
Versate a pioggia le farine, aggiungete la patata e l’olio, lasciate lavorare la macchina per amalgamare bene gli ingredienti, unite quindi il sale, alzate la planetaria sull’1 e lasciate impastare per almeno 5-10 minuti.
L’impasto della focaccia con scarola è un impasto appiccicoso e molto morbido.
Quando lo vuoterete sull’asse (infarinato con la farina di semola) non usate le mani per farlo uscire dal contenitore della planetaria ma la spatola.
Con il taglia pasta lavorate poco l’impasto sollevandolo dall’esterno portandolo verso il centro, in questo modo ingloberà aria e formerete come una palla, anche se l’impasto rimarrà sempre appiccicoso.
Anche in questa procedura non usate le mani.
Prendete una zuppiera e spennellatela con un filo di olio, disponete l’impasto della focaccia con scarola e lasciate lievitare coprendo la zuppiera con un canovaccio inumidito e mettendo il tutto nel forno spento ma riscaldato al minimo.
Se avete utilizzato come lievito quello di birra attendete le solite 2 ore prima di riprendere l’impasto; se avete utilizzato il lievito di pasta madre aspettate minimo 12 ore o comunque fino al raddoppio del volume, soprattutto nella stagione invernale i tempi di attesa sono più lunghi.

Ingredienti per il ripieno della focaccia con scarola:
1 cespo di insalata scarola
1 cucchiaio colmo di capperi
4-5 acciughe
1 manciata di pinoli
qualche oliva
2 cucchiai di uvetta sultanina
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio colmo di olio extravergine d’oliva
Lavate la scarola, tagliatela grossolanamente e scottatela in abbondante acqua salata per qualche minuto.
Scolatela e lasciatela nello scolapasta in modo da farle perdere l’acqua di cottura.
Schiacciatela con il cucchiaio di legno per accelerare i tempi.
Prendete una casseruola, versate l’olio con l’aglio intero, fate insaporire, aggiungete l’acciuga e fate sciogliere, versate quindi la scarola e fatela cuocere senza coperchio tenendo mescolato con il cucchiaio di legno in modo da far asciugare la scarola durante la cottura.
Dopo qualche minuto aggiungete i capperi, le olive a tocchetti. l’uvetta e i pinoli.
La cottura totale è di 20 minuti, regolatevi con la fiamma in modo da ottenere un ripieno asciutto.

Procedimento per la preparazione della focaccia con scarola:
Trascorso il tempo di lievitazione, vuotare un po’ di olio extra vergine (c.ca 4 cucchiai colmi) in una teglia e  rovesciare metà dell’impasto, distribuirlo con le mani spingendolo delicatamente verso i bordi della teglia.
Disponete il ripieno preparato e coprite con il restante impasto, premendo poi lungo il perimetro per unire i due impasti.
Lasciate lievitare una mezz’ora per il lievito di birra e 3 ore per il lievito di pasta madre.

Cuocete la focaccia con scarola per 20 minuti a 200°C in modalità ventilata.

Focaccia con scarola, ricetta/Cucina per caso con Amelia
Focaccia con scarola, ricetta/Cucina per caso con Amelia

In base alla misura della teglia potete farne una piccola per i figli se non gradiscono questa e “sporcarla con della passata di pomodoro in superficie, aggiungete un filo d’olio e un pizzico di sale, ai bambini piace molto.
Io ho utilizzato per la focaccia con scarola una teglia da 27 cm e per quella al pomodoro una teglia piccola a forma di cuore larga 22 cm.

Focaccia con scarola, ricetta/Cucina per caso con Amelia
nella teglia a forma di cuore la seconda focaccia al pomodoro

Per la ricetta della focaccia con i pomodorini clicca qui.

Vuoi seguirmi anche su facebook, apri la mia pagina e metti mi piace!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.