Cuore di riso, ricetta San Valentino

Il cuore di riso è una ricetta per San Valentino,
l’aspetto romantico dovuto soprattutto dalla forma del cuore
che caratterizza questo piatto,
incontra l’originalità del riso accostato agli straccetti di pollo
cucinati con l’aroma delle spezie e la cremosità dello yogurt.

Il cuore di riso è inoltre una ricetta molto indicata per una cenetta intima, magari a lume di candela, che va vissuta in due dall’inizio alla fine perché può essere preparata con un certo anticipo, in modo da godersi la cena in tutto relax.
Infatti potete preparare gli straccetti di pollo
e le verdure con il riso nello stampo già nella mattinata;
Qualche minuto prima di andare in tavola mettete il riso nel forno,
scaldate la carne, completate il cuore di riso e servite.

  • Ingredienti per 2 persone:
  • 200 g di riso basmati o per insalate di riso (che non scuoce)
  • 400 ml di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 petto di pollo
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 3 scalogni
  • 1 porro
  • una manciata di pomodorini
  • curry, pepe oppure la spezia che preferite (peperoncino, senape, cannella…)
  • 3 cucchiai scarsi di fecola
  • sale
  • 2 zucchine
  • 2 carote
  • burro per lo stampo

Tagliate a striscioline il pollo, affettate finemente gli scalogni, tagliate a dadini i pomodorini, tagliate a fette trasversali il porro.
Scaldate l’olio in una casseruola, fate appassire la cipolla e il porro (1),
unite il pollo (2), mescolate, appena cambia colore spolverizzate con il pepe
(oppure un’altra spezia) e lasciatelo insaporire qualche minuto (3).

Unite i pomodorini (4), una presa di sale e lo yogurt mescolato con la fecola setacciata (5).
Diluite con mezzo bicchiere di brodo (6)e lasciate cuocere sul fornello basso
per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo preparate le carote e le zucchine.
Spuntate le zucchine, lavatele bene, dividetele in 3 parti considerando come altezza quella dello stampo a forma di cuore
(è meglio stare un po’ più bassi, io le ho tagliate troppo alte)
e ricavate come delle strisce utilizzando solo la parte esterna della zucchina, eliminando la parte interna più spugnosa.
Sbucciate le carote e tagliatele a strisce non troppo sottili.
Scottate entrambe le verdure in acqua bollente salata per 5 minuti.

Imburrate uno stampo a forma di cuore piuttosto capiente, guarnite tutto il bordo interno con le carote e le zucchine alternate, mettete in frigorifero affinché si fissino allo stampo con l’indurimento del burro (6).
Versate il riso nel brodo bollente e cuocete per una decina di minuti, non eccedete con il brodo perché deve essere assorbito tutto dal riso.
Trasferite il riso nello stampo a cuore, comprimetelo con il cucchiaio (7), passatelo in forno a 200 °C per 5 minuti.
Sformate delicatamente il cuore di riso su un piatto di portata (8),

svuotatelo al centro aiutandovi con un cucchiaio, formando uno spazio vuoto a forma di cuore,
con un cucchiaio riempite con gli straccetti di pollo alle spezie e yogurt.

Cuore di riso, ricetta San Valentino | Cucina per caso con Amelia
Cuore di riso, ricetta San Valentino | Cucina per caso con Amelia

Incanterete il vostro partner con il cuore di riso!

2 Risposte a “Cuore di riso, ricetta San Valentino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.