Crea sito

Brasato ricetta tradizionale

Inverno vuol anche dire brasato, ricetta tradizionale: secondo piatto gustoso, speziato e irrorato da un intingolo ideale da abbinare con la polenta.
La scelta del vino è molto importante, io ho scelto un vino rosso fermo, per la precisione un Merlot della scuola Agraria Stanga di Crema.
La polenta che adoro in assoluto è quella di mais rosso, un mais selezionato all’Azienda agraria Gallotta, è macinata a pietra con un gusto particolare tutto da scoprire.
Comunque sia la scelta del vino per cucinare il brasato o della polenta da abbinare veniamo alla preparazione della ricetta.

Brasato ricetta tradizionale / Cucina per caso con Amelia
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1600 gpolpa di manzo (a me piace magra)
  • 1vino rosso (bottiglia)
  • 1cipolla
  • 2carota
  • 2 costesedano
  • 3 fogliealloro
  • 1 ramettorosmarino
  • 1 ciuffosalvia
  • 4chiodi di garofano
  • 3bacche di ginepro
  • 1stecca di cannella
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 40 gburro
  • 1/2 bicchierebrandy
  • 1 cucchiainosale
  • 1 pizzicopepe

Preparazione del brasato ricetta tradizionale

  1. Prendere una casseruola e riempire con la carne dopo averla legata con lo spago da cucina, le verdure mondate e tagliate a pezzettoni, le spezie e gli aromi.

    Coprire con il vino rosso.

    Lasciar marinare così per almenon12ore.

  2. Scolare la carne, le verdure, gli aromi.

    Non buttare il vino di marinatura.

    Tamponare la carne con la scottex, infarinarla e tritare le verdure.

  3. Mettere la casseruola sul fuoco con olio e burro e scaldare, aggiungere le verdure, mescolare.

    Aggiungere la carne e sigillarla (scottarla) su tutti i lati senza mai forarla, aiutatevi con paletta e cucchiaio di legno man mano giratela senza lasciare lati crudi. Questo procedimento è degno di nota.

    Questo procedimento è molto importante perché serve a mantenere un gusto ottimo alla carne.

  4. Dopo aver sigillato la carne sfumate con il Brandy, alzate il fuoco così fate evaporare e aggiungete metà del vino della marinatura.

    Cuocete col coperchio per 3 ore, ogni tanto girate la carne.

    A cottura ultimata mettete la carne sul tagliere e avvolgetela nella carta alluminio.

  1. Brasato ricetta tradizionale / Cucina per caso con Amelia

    Affettate la carne con il coltello quando è fredda e disponetela nella casseruola a insaporire. Di solito la lascio un giorno per un risultato perfetto.

Se vi piacciono questo tipo di secondi piatti vi consiglio il manzo all’olio, ricetta tipica bresciana.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.