Crea sito

Baci di dama al cioccolato con e senza bimby

I baci di dama al cioccolato sono una ricetta per preparare, con o senza bimby, i famosi dolcetti piemontesi con l’aggiunta di cacao nell’impasto.

Il cioccolato conferisce ai dolcetti un valore aggiunto, non nasconde il gusto delle mandorle ma ne esalta il sapore, non abbiate quindi timore a gustare la versione dei baci di dama al cioccolato.

Baci di dama al cioccolato con e senza bimby/Cucina per caso con Amelia
  • Preparazione: 30 piu 60 (per il riposo) Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 50 circa Pezzi
  • Costo: Medio

Ingredienti

Ingredienti per preparare i baci di dama al cioccolato con o senza bimby

  • 250 g Mandorle
  • 250 g Farina 00
  • 250 g Burro
  • 100 g Zucchero
  • 50 g Cacao amaro in polvere
  • 1 pizzico Sale fino

Preparazione

Preparazione dei baci di dama al cioccolato con o senza bimby

  1. Baci di dama al cioccolato con e senza bimby/Cucina per caso con Amelia

    Con il bimby:

    Tritare le mandorle con lo zucchero dando due o tre colpi in modalità turbo (2.0 sec.)
    Mettere quindi tutti gli altri ingredienti e mescolare 20 secondi a velocità 6.

    Senza bimby:

    Tritare nel robot cucina le mandorle con lo zucchero , vuotare in una zuppiera con tutti gli altri ingredienti e impastare.

    Vuotare l’impasto ottenuto sull’asse e compattarlo con le mani.
    Avvolgerlo nella carta stagnola e lasciarlo riposare in frigorifero minimo un’ora, il tempo cioè di far indurire l’impasto stesso.
    Questo è molto importante perché  solo così otterrete delle palline sode che non si afflosceranno durante la cottura.

  2. Baci di dama al cioccolato con e senza bimby/Cucina per caso con Amelia

    Con l’impasto freddo e sodo da figorifero, formate un salsicciotto, tagliatelo quindi a fette.

    Ricavate con i palmi delle mani un cilindro da ogni fetta, dividete in tocchetti.

    Arrotondate ogni tocchetto sempre con i palmi delle mani.

  3. Arrotondate ogni tocchetto sempre con i palmi delle mani.
  4. Arrotondate ogni tocchetto sempre con i palmi delle mani.

    Disponete la carta forno sulla leccarda del forno e distribuite i baci di dama al cioccolato, tenendoli leggermente distanziati. Picchiettate col dito se si è formata la punta, devono essere arrotondati.

    Cuocete i baci di dama al cioccolato a 160 gradi per 20 minuti.

  5. Arrotondate ogni tocchetto sempre con i palmi delle mani.

    Sfornate e mentre si raffreddano preparate la seconda infornata.

    È importante non toccare i baci di dama al cioccolato mentre sono caldi perché si romperebbero.

  6. Componete ora i baci di dama al cioccolato: prendetene uno tra le dita, spalmate un po’ di nutella o nocciolata (senza lattosio) e sovrapponetene un altro praticando una leggera pressione.

    Lasciate riposare per far rapprendere la nutella o nocciolata.

    Servite ai vostri ospiti o familiari i baci di dama al cioccolato, riscuoterete un successone.

    Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguirmi anche su Facebook clicca qui e metti mi piace alla mia pagina per ricevere le notifiche su ciò che pubblico

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.