PANETTONE SEMPLICE E VELOCE SENZA GLUTINE

FINTO PANETTONE DI QUINOA

 

Logo senza glutine Logo senza lattosio Logo gruppo sanguigno 0 Logo gruppo sanguigno A Logo gruppo sanguigno B Logo gruppo sanguigno AB

Oggi ti mostrerò come fare velocissimamente un panettone, un panettone semplice e veloce senza glutine, ma ti assicuro, molto buono.

Hai mai provato a fare il vero panettone per le festività natalizie?? Io si, da sempre, l’ho fatto con ogni tipo di farina, con canditi, con l’uvetta e il cioccolato, compresa la copertura glassata alle mandorle. Sicuramente una bella soddisfazione, che farò anche quest’anno, ma ci vuole del tempo.

Quando mi ha chiamato il mio compagno per dirmi che a pranzo avremmo avuto ospiti, mi è venuta questa grandissima idea: faccio un panettone semplice e veloce senza glutine. Non avrei certo fatto in tempo a preparare quello tradizionale.

E’ stato sicuramente un figurone, bello, apprezzato e buono, io non avevo l’uvetta ed ho usato solo gocce di cioccolato fondente, ma tu puoi farcirlo come meglio credi.

E’ vero, il sapore non è come quello del panettone classico, ma a noi tutti è piaciuto molto lo stesso e, cosa importante, l’ho preparato in poco più di mezz’oretta.

Come base ho utilizzato la ricetta nel mio plumcake di quinoa, con qualche modifica.

Anche se non sei bravissima in cucina questo panettone ti riuscirà sicuramente, prova e vedrai.

 

Cucina Con Cinzia il tuo panettone semplice e veloce senza glutine!

 

PANETTONE SEMPLICE E VELOCE

  • 200 gr farina di quinoa
  • 100 gr zucchero
  • 4 uova
  • 1 bicchiere latte di mandorle
  • fialetta gusto mandorla
  • 1/2 cucchiaino bicarbonato
  • 40 gr gocce di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio cannella (no per gruppo B e 0)

Ingredienti per la glassa di guarnizione

  • 1 albume
  • 2 cucchiai farina di mandorle
  • 100 grammi zucchero a velo
  1. Separa gli albumi dai tuorli e, con l’aiuto di una frusta elettrica, in una ciotola stretta dai bordi alti, monta a neve gli albumi, aggiungendo metà dello zucchero.
  2. A parte, monta i tuorli con il resto dello zucchero.
  3. Versali nella terrina con gli albumi e, poco alla volta, aggiungi la farina, il bicarbonato, la cannella(no gruppo B e 0), la fialetta con aroma di mandorla ed il latte mescolando con una spatola dall’alto verso il basso, per evitare di smontare gli albumi, finchè l’impasto non assume un colorito omogeneo.

Preparazione con il bimby:

  1. Metti le uova intere nel boccale con la farfalla e lo zucchero. Monta per 10 minuti a 37° velocità 3.5.
  2. Unisci la farina setacciata con il bicarbonato, la cannella, la fialetta di mandorle ed il latte mescolando a velocità soft per 20 secondi.
  3. Prendi uno stampo per panettoni e riempilo con l’impasto ottenuto.
  4. Infornare a 180° per 35 minuti.

Intanto prepara la glassa:

  1. Monta l’albume a neve ferma.
  2. Ora con un cucchiaio piano piano aggiungi lo zucchero a velo e la farina di mandorle.
  3. Mescola bene gli ingredienti tra loro: la glassa è pronta.
  4. Togli dal forno e versaci sopra, molto delicatamente, la glassa di zucchero e mandorle. Rimetti in forno per 5 minuti.Fai sempre la prova stecchino.

Consiglio di Cinzia: Conserva il finto panettone di quinoa sotto la campana di vetro per tre o quattro giorni.

 

Cucina con Cinzia e condividi le tue foto utilizzando l’hashtag #cucinaconcinzia

 

Rimani aggiornato sulle ultime ricette