Crea sito

Crema pasticcera alla barbabietola

Una ricetta strepitosa e deliziosa, una crema densa e vellutata, con un leggerissimo retrogusto di barbabietola, e te lo assicuro, dato che io non amo particolarmente il gusto della barbabietola, ma la crema pasticcera alla barbabietola è veramente buona e delicata, perfetta per farcire torte, crostate o anche da mangiare così.
La ricetta, come per la classica crema pasticcera, non prevede nè latte nè farina, quindi perfetta per tutti i gruppi sanguigni e anche per celiaci o intolleranti.
Io la preparo con il bimby in pochissimi minuti ma ti spiego passo passo come farla anche se non hai il bimby.
Ho usato la barbabietola già cotta, quella che trovi al supermercato vicino alla frutta e verdura, già confezionata in pratiche porzioni, ma se preferisci puoi cuocerla tu utilizzando le barbabietole crude.
Adoro questo colore per la crema pasticcera, e la utilizzerò per farcire una bella torta per San Valentino, che ne pensi??
Dimenticavo, fai attenzione perchè crea dipendenza, appena è pronta toglila da davanti agli occhi dei tuoi familiari perchè potrebbe finire in men che non si dica.

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 glatte di soia
  • 60 gzucchero
  • 50 gbarbabietole rosse, cotte, bollite
  • 1uovo
  • 50 gfarina di quinoa

Preparazione

  1. Versa nel boccale la barbabietola, pulita e sbucciata, aggiungi lo zucchero e frulla a velocità 4 per 1 minuto.

    Aziona per qualche secondo il turbo per eventuali pezzettini rimasti.

    Unisci anche l’uovo, il latte, la farina e continua a lavorare il tutto per 20 secondi a velocità 4.

    Continua a 90° per 15 minuti, velocità 3.

    Non preoccuparti se la vedi ancora liquida, appena di raffredda si addenserà.

    Mettila quindi in un contenitore con della pellicola a contatto e lasciala raffreddare, in frigo o a temperatura ambiente fa lo stesso.

    Utilizzala per le preparazioni che più preferisci o mangiala a cucchiaiate.

Preparazione senza il bimby:

  1. In un frullatore o con il minipimer frulla la barbabietola e tienila da parte.

    In un contenitore dai bordi alti sbatti l’uovo con lo zucchero, aiutandoti con una frusta elettrica.

    Quando il composto è ben spumoso aggiungi il latte, la farina e la barbabietola.

    Mescola bene e lavora con la frusta per non lasciare grumi.

    Metti ora il composto in un pentolino e cuoci sul fornello portando ad ebollizione il tutto.

    Continua a mescolare fino a quando non si addensa e si forma una crema morbida.

Consiglio di Cinzia

Utilizzala per le preparazioni che più preferisci o mangiala a cucchiaiate.

3,0 / 5
Grazie per aver votato!