Crea sito

Carciofi ripieni al pomodoro

Ma quanto sono buoni i carciofi??? Buoni in tutti i modi, hai ragione, non ho molte ricette con questo ortaggio meraviglioso, e spero presto di nutrire Cucina con Cinzia anche di queste, per ora puoi trovare la torta salata con i carciofi, spettacolare, ma oggi ti consiglio i carciofi ripieni al pomodoro, ideali per il gruppo O, ma c’è un trucco che va bene anche per tutti gli altri gruppi sanguigni, non tuffarli nel pomodoro, dato che questa operazione viene fatta solo a fine cottura di entrambi, io tolgo i miei carciofi, da mangiare quindi così in bianco, e per gli altri li tuffo nel sugo caldo.
Il ripieno è vegetariano in quanto non ho utilizzato nessun tipo di carne, ma solo uova e tofu. Mia mamma da bambina me li faceva con uova, pane e formaggio, io ho modificato la ricetta in base a come li posso mangiare adesso io, senza glutine e senza latticini.
Tra l’altro, ma penso che tu lo sappia perchè viene ripetuto da tutti, il carciofo è fondamentale per la buona salute del fegato, depurativo, diuretico, detossicante. Aiuta a prevenire ictus e infarto, proteggendo quindi il sistema cardiovascolare.
La cosa più difficile o complicata di questa ricetta è pulire il carciofo, ma segui attentamente le mie istruzioni vedrai che sarà semplice e veloce.

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4carciofi
  • 1 lpassata di pomodoro
  • 20 golio
  • 1 spicchioaglio
  • 1 pizzicosale
  • 1limone (per il bagnetto dei carciofi)

Per il ripieno

  • 3uova
  • 250 gtofu
  • 1 pizzicosale (abbondante)

Preparazione

  1. Per preparare i carciofi ripieni procedi con la pulitura dei carciofi.

    Ti consiglio di mettere i guanti per evitare che le sostanze all’interno di questo vegetale te le facciano annerire.

    Sfoglia il carciofo eliminando le foglie più esterne più dure, e vai avanti fino a quelle più tenere. Una volta raggiunto il cuore, elimina il gambo.

    Spunta i carciofi e allarga leggermente le foglie, esercitando una leggera pressione verso l’esterno, per togliere la “barba” con un cucchiaino.

    Man mano che li prepari, ponili in una ciotola con acqua fredda con succo di limone per evitare che anneriscano.

  2. Prosegui con la preparazione del ripieno a base di uova.

    Metti nel boccale del bimby il tofu sgocciolato, le uova ed il sale e frulla il tutto per 20 secondi a velocità 4.

    A questo punto, scola i carciofi dall’acqua acidulata e tamponali con carta assorbente da cucina, poi allarga bene il centro di ognuno e riempilo con il ripieno, facendo attenzione a includere anche le foglie. Dovrai ottenere una sorta di “tappo” che tenga tutte le foglie unite tra loro.

Cuoci sugo e carciofi con il bimby

  1. Metti nel boccale del bimby l’olio e lo spicchio d’aglio spaccato in due.

    Insaporisci per 3 minuti a 120°, velocità 1.

    Aggiungi la passata di pomodoro ed il sale, chiudi con il coperchio e posiziona il varoma con i carciofi al suo interno e cuoci per 40 minuti a velocità 1.

    A fine cottura unisci dentro una casseruola i carciofi ed il sugo insieme (per me che non posso mangiare il pomodoro me li mangio in bianco e sono buonissimi).

    Servi caldo

Opzioni diverse di cottura

  1. Puoi cuocere i carciofi con la friggitrice ad aria disponendo i carciofi dentro la friggitrice sopra ad un foglio di carta forno.

    Inizia la cottura a 180° per circa 20/25 minuti, controlla il colorito ogni tanto aprendo il cassetto, il tempo potrebbe cambiare in base al tipo di macchina che usi.

  2. Se preferisci friggerli direttamente nell’olio ti consiglio di usare olio di semi di girasole e di immergere i carciofi completamente dentro l’olio finchè prendono colore.

  3. Altra opzione sarebbe cuocerli in forno elettrico per 20 minuti a 180°.

  4. In questi tre casi dovresti quindi preparare il tuo sugo in una casseruola con olio e aglio e passata di pomodoro, facendolo cuocere a fuoco molto lento per circa 20 minuti, ed unendo tutto insieme a fine cottura.

Consiglio di Cinzia

I carciofi ripieni al sugo rimangono morbidi e saporiti per parecchi giorni, conservali in frigo.

/ 5
Grazie per aver votato!