Torta alle pesche e mandorle

Torta alle pesche e mandorle sofficissima, una torta così buona che si scioglie in bocca. Piena di frutta e golosità perfetta per colazione e merenda. Amici buongustai bentornati o bentrovati nella mia cucina, oggi prepareremo una golosa torta ricca di frutta di stagione che sicuramente farà gola un po’ a tutti. Personalmente io adoro le torte alla frutta ed ormai anche il mio compagno si è abituato e le mangia allegramente. Uniscono la freschezza della frutta alla golosità della torta, se vi piace non perdetevi anche:
Torta ricotta e fragole
Torta alla banana
CherryPie torta di ciliegie
Torta alle ciliegie e crema

Torta alle pesche e mandorle
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4 – 6 persone

Ingredienti

Ingredienti:

  • Pesche 500 g
  • Zucchero 100 g
  • Burro 50 g
  • Uova 1
  • Lievito in polvere per dolci Mezza bustina
  • Farina 00 80 g
  • Farina di mandorle 30 g
  • Mandorle in scaglie q.b.

Preparazione

Preparazione:

  1. Prendete le pesche, lavatele accuratamente e tagliatele a cubetti, conservatele una da tagliare a fette. Cospargetele con 20 g di zucchero e tenetele da parte.

  2. Tagliate il burro, ammorbidito a temperatura ambiente, a cubetti e lavorate con le fruste con il resto dello zucchero, aggiungete l’uovo e continuate a sbattere fino ad avere una crema chiara.

  3. Setacciate le farine con il lievito ed aggiungetele un cucchiaio alla volta all’impasto di uova, burro e zucchero.

  4. Aggiungete le pesche a cubetti zuccherate che avete preparato prima e mescolate delicatamente con una spatolina con movimenti dal basso verso l’alto.

  5. Imburrate ed infarinate uno stampo piccolo per torta e versate l’impasto, sbattete leggermente la teglia per livellare l’impasto. Decorate con le fette di pesca tenute da parte e le mandorle in scaglia.

  6. Infornate in forno già caldo a 180°C per 40 minuti. Controllate con lo stecchino che la cottura sia uniforme, spegnete il forno e lasciate riposare 5 minuti in forno chiuso.

  7. Sfornate e lasciate freddare completamente, togliete la torta dello stampo e servite in tavola Torta alle pesche e mandorle.

Note

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! Se cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali InstagramYoutubeTwitter e Pinterest

Precedente Limonata al mirtillo Successivo Spaghetti al pomodoro e melanzane

Lascia un commento