Crea sito

Tiramisù alle pesche sciroppate

 tiramisù alle pesche sciroppate ricetta (10)Tiramisù alle pesche sciroppate senza cottura, un dolce fresco e goloso adatto per le calde giornate. Una gustosa e colorata variante al solito tiramisù! Amici buongustai bentornati nella mia cucina oggi piena di dolcezze. Questo tiramisù alle pesche sciroppate l’ho preparato la prima volta per il mio compleanno e successivamente l’ho riproposto per la laurea di una mia carissima amica (insieme ad altri dolci, come la Crostata con Panna Cotta e Ciliegie ricoperta però di frutta fresca) con enorme successo e gioia degli invitati. Insomma ogni volta che lo preparo è sempre molto apprezzato per la sua freschezza e va via in un lampo. Questo tiramisù si presta per la preparazione in teglia ma se ne volete fare una piccola porzione come ho fatto io in questo caso di “guarda come ti rifaccio le ricetta” da servire direttamente in vassoio vi consiglio di usare una sach a poche per sistemare e decorare con il mascarpone, il mascarpone dovrà avere la consistenza tipo della panna montata (una crema leggera e gonfia) per reggere bene il peso del dolce altrimenti rischierà di crollare su se stesso. Come detto prima questa ricetta è un caso di  “guarda come ti rifaccio la ricetta”, in breve state leggendo una ricetta rifatta da me per sistemare e cambiare la fotografia originaria per adattarla allo stile fotografico attuale del blog, a fine ricetta troverete la foto originale!

Ingredienti:

  • 500 g di mascarpone
  • 4 uova
  • 250 ml di panna da montare
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 confezione di savoiardi
  • gocce di cioccolato Dulciar per decorare (facoltative)
  • 2 confezioni di pesche sciroppate

Tiramisù alle pesche sciroppate

PREPARAZIONE: tiramisù alle pesche sciroppate ricetta (2)

Separate i tuorli dagli albumi, fate montare gli albumi a neve ben ferma e mettete i tuorli in un recipiente dai bordi alti insieme al mascarpone ed allo zucchero. Mescolate con le fruste finché non sarà tutto amalgamato. Prendete gli albumi che tiramisù alle pesche sciroppate ricetta (3)avete montato e neve ben ferma ed aggiungeteli alla crema al mascarpone con un cucchiaio di legno mescolando delicatamente dall’alto verso il basso in modo che il composto non si smonti. Montate la panna montata ed aggiungetela alla crema al mascarpone proprio come avete fatto con gli albumi montati a tiramisù alle pesche sciroppate ricetta (4)neve.

 

Prendete i savoiardi ed inzuppateli leggermente nello sciroppo delle pesche sciroppate, posizionateli nella pirofila da voi scelta. Nel frattempo frullate metà delle vostre pesche sciroppate e stendete il frullato sopra i savoiardi seguito da metà del tiramisù alle pesche sciroppate ricetta (5)mascarpone, oppure prima mettete il mascarpone e poi le pesche sciroppate frullate.

Inzuppate i savoiardi nel restante sciroppo delle pesce così da formare un secondo strato di tiramisù, decorate con il mascarpone rimasto e con le pesche sciroppate frullate tiramisù alle pesche sciroppate ricetta (7)(se necessario frullatene ancora) e ricoprite la superficie del dolce. A piacere decorate con delle pesce sciroppate tagliate e fette oppure con delle gocce di cioccolato Dulciar. Conservate in frigo per un paio d’ore il vostro tiramisù alle pesche sciroppate prima di servire.

tiramisù alle pesche sciroppate ricetta (14)tiramisù alle pesche sciroppate ricetta (28)ed ecco qui la ricetta originale!

 

Una risposta a “Tiramisù alle pesche sciroppate”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.