Spinaci stufati in pentola a pressione

Spinaci stufati in pentola a pressione da preparare in pochi minuti! Una cottura veloce che permette di conservare tutti i valori nutrizionali degli spinaci! Amici buongustai bentornati nella mia cucina, oggi vi porto in tavola un contorno che urla “cibo sano”, dei deliziosi spinaci stufati. Per questa preparazione è consigliabile usare degli spinaci freschi che rendono sicuramente di più in fatto di sapore. Non preoccupatevi se la pentola a pressione sarà piena di spinaci quando la chiudete, in cottura tenderanno a perdere tutta la loro acqua ed alla fine diventeranno meno della metà. La dose è indicata per 4 persone così da poter usare gli spinaci come accompagnamento ad un secondo piatto più completo, io invece la uso per due persone perchè a noi piace mangiare gli spinaci con solo un po’ di pane e ne facciamo un pasto completo. E voi come preferite mangiare gli spinaci?

Spinaci stufati in pentola a pressione
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

Ingredienti:

  • Spinaci 1 kg
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 10 ml

Preparazione

Preparazione:

  1. Prendete gli spinaci freschi, eliminate le radici, le foglie più rovinate ed i gambi più grandi. Lavate accuratamente gli spinaci sotto acqua corrente e sgocciolateli.

  2. Mettete gli spinaci lavati e sgocciolati dentro la pentola a pressione e salateli leggermente, non aggiungete altro liquido.

  3. Spinaci stufati in pentola a pressione

    Chiudete la pentola a pressione ed alzate la fiamma al massimo fino al sibilo. Quando sibila riducete la fiamma al minimo e cuocete per 5 minuti.

  4. Spegnete la fiamma e fate uscire il vapore dalla valvola di sicurezza, quando non ci sarà più vapore aprite la pentola a pressione. Con una schiumarola scolate via l’acqua che gli spinaci hanno buttato in cottura

  5. Versate l’olio, un pizzico di peperoncino e qualche goccia di succo di limone. Mescolate per mene e servite in tavola i vostri spinaci stufati in pentola a pressione ancora caldi.

  6. Spinaci stufati in pentola a pressione

Note

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! SE cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali InstagramYoutubeTwitter e Pinterest!

Precedente Hamburger di Quinoa e funghi Successivo Pasta pesce spada e vongole

Lascia un commento