Crea sito

Ragù in pentola a pressione

Ragù in pentola a pressione una delle preparazioni base della cucina italiana con i tempi di cottura ridotti a solo 30 minuti e facile da preparare! Amici buongustai come sempre bentornati o bentrovati nella mia cucina, oggi vi porto in tavola il ragù, non quello Bolognese o Napoletano ma la versione Siciliana arricchito con i piselli. Per noi siciliani questo ragù è fondamentale per la preparazione del piatto più famoso, a livello internazionale, della nostra cucina: gli/le Arancini/e, quindi capirete l’importante di una tale preparazione. Ma chi ha tempo di star dietro delle ore a questa bontà? Con la pentola a pressione i tempi sono nettamente ridotti ed il sapore è delizioso! Non perdetevi anche:
Zuppa di ceci in pentola a pressione
Salsiccia al sugo in pentola a pressione
Minestra di lenticchie rosse
Lenticchie in pentola a pressione senza ammollo

Ragù in pentola a pressione
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gMacinato misto (Maiale e vitello)
  • 1Carote
  • 1 costaSedano
  • 1Cipolle dorate
  • 800 mlPassata di pomodoro
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Acqua
  • 1 bicchiereVino rosso
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Peperoncino
  • 100 gPiselli surgelati

Strumenti

  • Pentola a pressione

Preparazione

  1. Per prima cosa pelate la carota, lavate accuratamente la carota ed il sedano ed asciugateli.

  2. Tritate molto finemente la carota, il sedano e la cipolla, versate un filo l’olio extravergine nella pentola a pressione e lasciate dorare il trito ed i piselli a fiamma medio bassa finchè il tutto non inizia a prendere colore.

  3. Aggiungete il macinato, mescolate e lasciate prendere colore. Appena la carne si sarà colorata aggiungete il vino e fate sfumare alzando la fiamma finchè non sarà quasi tutto evaporato. Mescolate spesso.

  4. Una volta che il vino sarà quasi tutto evaporato aggiungete la passata di pomodoro, riempite la bottiglia con acqua e versatela. Mescolate accuratamente e chiudete la pentola a pressione.

  5. Alzate al fiamma al massimo ed attendete il fischio quindi abbassate la fiamma e continuate la cottura per 30 minuti.

  6. Spegnete la fiamma, fate uscire il vapore e poi aprite la pentola a pressione. Regolate con un pizzico di pepe nero e se volete con il peperoncino. Io non ho aggiunto sale.

  7. Il vostro Ragù in pentola a pressione è pronto per essere servito in tavola, conservatelo in frigorifero appena sarà freddato, dentro un contenitore con chiusura per massimo 4 giorni.

  8. Ragù in pentola a pressione ricetta
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.