Crea sito

Polpette di ricotta e zucchine

Polpette di ricotta e zucchine sfiziosi bocconcini croccanti fuori e teneri dentro perfette sia come secondo sia come antipasto per un buffet! Amici buongustai bentornati nella mai cucina, oggi vi porto in tavola un piatto che può essere usato sia come secondo che come antipasto da servire a buffet ed aperitivi. Personalmente io ho adorato queste polpette anche se in realtà la ricotta non la mangio, quella di pecora che producono proprio nel mio paese non riesco nemmeno a sentirne l’odore immaginatevi. Per poter realizzare questa ricetta ho usato della ricotta di mucca che producono a Ragusa e che portano nel mio paese 2 volte a settimana bella fresca. Per dare forma alle polpette ho usato il pronto polpetta Snips (o come lo chiamo io “il polpettizzatore” che mi ha permesso di dare facilmente la stessa forma a tutto il preparato. Grazie mille Serena per il regalo!

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 4 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g Ricotta
  • 200 g Zucchine
  • 1 Uova
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Olio di semi

Preparazione

  1. Prendete le zucchine, eliminate le estremità e lavatele sotto acqua corrente. Asciugatele perfettamente e grattugiatele usando una grattugia.

  2. Mettete le zucchine in un contenitore dai bordi alti ed aggiungete la ricotta, l’uovo, mezzo cucchiaino da caffè di sale ed un pizzico di pepe. Amalgamate il tutto usando una forchetta, se l’impasto dovesse risultare troppo morbido unite del pangrattato.

  3. Con le mani formate delle polpette, oppure aiutatevi con il pronto polpetta Snips per avere delle polpette dalla forma perfetta e tutte uguali.
    Passate le polpette di ricotta e zucchine del pangrattato e penatele per bene.

  4. In una padella, oppure in una friggitrice, fate scaldare abbondante olio di semi. Quando sarà caldo friggete le vostre polpette di ricotta e zucchine finchè non saranno perfettamente dorate da tutti lati.

  5. Servite le vostre polpette sia calde, appena fritte, che fredde.

Note

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! SE cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali Instagram, Youtube, Twitter e Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.